MINISTERO DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA


Modulo Proposta Anagrafe dei dottorati - a.a. 2020/2021
codice = DOT1362475




1. Informazioni generali



Corso di Dottorato

Il corso è: Rinnovo  
Denominazione del corso ICT INTERNATIONAL DOCTORAL SCHOOL  
Cambio Titolatura? SI  
Nuova denominazione del corso INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI  
Ciclo 36  
Data presunta di inizio del corso 01/11/2020  
Durata prevista 3 ANNI  
Dipartimento/Struttura scientifica proponente Ingegneria e Scienza dell'Informazione  
Dottorato in collaborazione con le imprese/dottorato industriale
(art. 11 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri
(art. 10 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali: SI   MSCA - European Training Networks (ETN)
se altra tipologia:
-
 
se SI, Descrizione tipo bando H2020-MSCA -ITN – PROGETTO MINTS  
se SI, Esito valutazione POSITIVO, ATTIVATO - AMD-861222-5  
Il corso fa parte di una Scuola? NO  
Presenza di eventuali curricula? SI  
Sito web dove sia visibile l'offerta formativa prevista ed erogata https://ict.unitn.it/education/courses  


AMBITO: indicare i settori scientifico disciplinari coerenti con gli obiettivi formativi del corso

n. Settori scientifico disciplinari interessati (SSD) Indicare il peso percentuale di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso Settori concorsuali interessati Macrosettore concorsuale interessato Aree CUN-VQR interessate
1. INF/01     %  17,50   INFORMATICA   01/B - INFORMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
2. ING-INF/01     %  2,50   ELETTRONICA   09/E - INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E MISURE  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
3. ING-INF/02     %  7,50   CAMPI ELETTROMAGNETICI   09/F - INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI E CAMPI ELETTROMAGNETICI  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
4. ING-INF/03     %  20,00   TELECOMUNICAZIONI   09/F - INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI E CAMPI ELETTROMAGNETICI  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
5. ING-INF/05     %  52,50   SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI   09/H - INGEGNERIA INFORMATICA  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  TOTALE    %  100,00          


Descrizione e obiettivi del corso

Il Corso di Dottorato in Informatica e Telecomunicazioni è attivo presso il Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell'Informazione Università degli Studi di Trento. La formazione del dottore di ricerca è finalizzata all’acquisizione delle competenze necessarie per esercitare presso Università, Enti pubblici o soggetti privati attività di ricerca di alta qualificazione, mirata allo sviluppo del progresso scientifico e tecnologico e alla creazione di una classe dirigente con una cultura professionale di alto livello e una corrispondente apertura internazionale. Il Corso si propone un percorso per la formazione di professionisti capaci di sviluppare sistemi informatici e di telecomunicazioni di elevata qualità e di tipo innovativo, adatti alla soluzione di problemi complessi. Ha inoltre il fine di istituire un percorso che valorizzi le capacità imprenditoriali dei dottorandi fornendo formazione specifica e opportunità di intraprendere esperienze professionali. Viene favorita la crescita professionale all’interno delle seguenti aree: Bioinformatics; Computer Vision; Cyber Security; Data Analytics and Management; Deep and Structured Machine Learning; Distributed Sensing; Embedded Systems; Formal Methods; Human-Computer Interaction; Knowledge Management; Machine Learning; Multimedia Analysis; Natural Language Processing; Pattern Recognition; Remote Sensing and Radar; Signal Processing; Social Informatics; Software Engineering; Speech and Dialogue; Systems and Networks; Wireless Networking; Wireless Technology and System.


Sbocchi occupazionali e professionali previsti

Gli sbocchi occupazionali e professionali del Corso di dottorato Informatica e Telecomunicazioni sono principalmente due:
- ricerca in università e istituti di ricerca: il Corso stimola e supporta la costruzione di una rete di contatti con i futuri colleghi di università e centri di ricerca di tutto il mondo. Questo avviene nei periodi trascorsi all'estero, nella partecipazione a scuole estive/invernali, corsi di dottorato, seminari e conferenze;
- ricerca e innovazione nell'industria: il Corso ha forti collaborazioni con l'industria. Oltre alla sponsorizzazione di borse, i partner industriali coinvolgono gli studenti di dottorato in progetti di ricerca applicata, fornendo opportunità di contratti e borse post-dottorato.


Sede amministrativa

Ateneo Proponente: Università degli Studi di TRENTO  
N° di borse finanziate 37  
Sede Didattica Trento  


Tipo di organizzazione

1) Singola Università
 


Note

(max 1.000 caratteri):
Il Corso di dottorato in Informatica e Telecomunicazioni è promotore di programmi formativi transdisciplinari che mirano: (1) a favorire la ricerca interdisciplinare all'interno di un corso di dottorato; (2) alla formazione di dottori di ricerca con competenze transdisciplinari; e (3) all’istituzione di collaborazioni con altri soggetti di formazione e di ricerca. Il programma transdisciplinare affianca al percorso del Corso di dottorato (programma primario) una componente formativa e di ricerca su una disciplina complementare (programma secondario). I programmi transdisciplinari attivi sono: Computational Biology con il Corso di Dottorato in Scienze Biomolecolari del CIBIO (UniTrento); "Space Data Science and Technology" con il Corso di Dottorato in Fisica; "Quantum Science and Technologies" con i Corsi di dottorato di UniTrento, in: Fisica; Matematica; Materiali, Meccatronica e Ingegneria dei sistemi; Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica.


2. Collegio dei docenti



Coordinatore

Cognome Nome Ateneo Proponente: Dipartimento/ Struttura Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR
CRISPO   Bruno   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Professore Ordinario (L. 240/10)   01/B1   1  


Curriculum del coordinatore

Bruno Crispo ricevuto il suo Ph.D. in Scienze dell'Informazione presso l'Università di Cambridge, Regno Unito nel 1999, dopo aver conseguito il Diploma di Laurea (1993) in Scienze dell'Informazione presso l'Università di Torino, Italia. E' professore ordinario presso l'Università di Trento dal Dicembre 2018 e visiting professor presso KULeuven dal 2018. In precedenza è stato professore associato presso Vrije Universiteit di Amsterdam e Amministratore Delegato di Cryptomathic Italia SpA. Ha anche lavorato presso lo Stanford Research Institute a Cambridge, Regno Unito e nei Laboratori di Ricerca di Telecom Italia a Torino come ricercatore.
E' stato co-editore di tredici volumi di atti di conferenze e workshop internazionali. Ha lavorato in progetti relativi alla sicurezza promossi da DARPA, DERA e in numerosi progetti finanziati dall'UE.
I suoi principali interessi di ricerca includono il sistema e sicurezza delle reti e dei sistemi, Internet delle Cose, sicurezza e privacy di smartphone, il controllo degli accessi e la rilevazione e lo studio di malware, in particolare relativo al web.
Ha pubblicato più di 120 articoli su questi argomenti su riviste e in atti di congressi e workhops internazionali. Ha diretto con successo 13 studenti di dottorato e ha servito in 7 Comitati d'esamee di phd esterni.

Responsibilità Accademiche:
- Resposnabile del Laboratorio congiunto CNR-Università di Trento sulla Cyber-Security dal 2014.
- Membro del Comitato Esecutivo del CINI per l'Università di Trento dal 2016.
- Membro del Comitato Scientifico del Centro Nazionale di Studi su Cyber-Crime della Polizia di Stato, dal 2015.
- Cordinatore della Laurea Magistrale in Informatica dell'Università di Trento (2013-2014) e dal 2017 ad Oct. 2018.
- Cordinatore del Corso Internazionale di Laurea Magistrale EIT Digital in Security and Privacy (2014) e poi dal 2017 ad oggi.
- Cordinatore della Scuola Internazionale di Dottorato in ICT dell'Università di Trento, dal Novembre 2018.

Responsibilità non Accedemiche:
- Amministratore delegato di Cryptomathic Italia SpA (2001-2002)
- Responsabile della Unità di Security di Create-Net Research Centre (2005-2006)
- Durante il suo periodo a Telecom Italia è stato il responsabile per gli aspetti di sicurezza del progetto nazionale R.U.P.A.: Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione.
- Cordinatore Scientifico del Progetto Europeo Integrated Project MASTER dal valore di 9.2MEuro.

Attività di Insegnamento
Corsi di PhD
Settembre 2003 titolo del corso "Authentication Protocols and Trust Infrastructure" alla PhD International Summer School on Information System Security organizzata dall'Università di Milano

Corsi di MSc. and Ba.:
2005 - 2019,2017 - 2019 Sistemi Operativi 1 (12 ETCS) - Università di Trento
2005 - 2014,2017 - 2019 Network Security (6 ETCS) – Università di Trento
2015 – 2016,2018 - 2019 Network Security (6 ETCS) – KU Leuven, Belgio
2015 – 2016,2018 - 2019 Smartphone Security (2 ETCS) – KU Leuven, Belgio
2002 – 2005 Advanced Topics in Computer Security (4ETCS) - Vrije Universiteit, Olanda
2003 – 2005 Literature Study (6 ETCS) - Vrije Universiteit, Olanda
2003 – 2005 Scientific Communication in Computer Science (2ETCS) - Vrije Universiteit, Olanda
2002 – 2005 Computer Security (6ETCS) - Vrije Universiteit Amsterdam, Olanda

Research Projects
ARTS 2107, EU EIT Digital, Cordinatore Locale
XProbes 2016, Industry, Cordinatore del Progetto
NeCS 2015-2019, EU MSCA, Cordinatore Locale
OF2CEN 2015-2016, EU HOME, Cordinatore Locale
SecurePhone, 2015, EU EIT Digital, Cordinatore del Progetto
Behavioural Biometrics 2015, NATO, Cordinatore del Progetto
Secure ID Management 2014, EU EIT Digital, Cordinatore del Progetto
CAPITAL 2013-2015 EU Coordinated Action, Cordinatore Locale
MobileShield 20142015 EU EIT Digital, Cordinatore del Progetto
CYSPA 2012-2014 EU Coordinated Action, Cordinatore Locale
SIMPAT 2012 Industry, Cordinatore del Progetto
MASTER 2008-2011 EU Integrated Project, Cordinatore Scientifico del Progetto
S-Mobile 2006-2010 National Project, Cordinatore del Progetto
Re-Trust 2006-2009 EU FET, Cordinatore Locale

Seminari ad Invito e Keynotes
11/2018 "Security of the Internet of Things", Lecture nell'ambito di CyberSecurity 360 for Professional programme organizzato dalla Scuola PRofessionale di EIT Digital. Monaco, Germania.
3/2018 "Behavioural Biometrics, research opportunities and open challenges", Queen's College London, UK
12/2017 "Behavioural Biometrics, research opportunities and open challenges", seminario alla Ho-Chi-Minh City University of Technology, Vietnam
05/2016 “Behavioural Biometrics for Mobile User Authentication” al 6th Workshop Computer Science Research Meets Business, Università di Bolzano, Italia
02/2014 Data Management Conference – Zurich Stock Exchange: "Cloud security: Turning a threat into an opportunity"
11/2013 Warwick University, UK - "New Approaches to Malware Detection"
11/2013 KU Leuven., Belgio - "Security Policy Monitoring and Enforcement"
11/2013 Università di Verona - "New Approaches to Malware Detection"
10/2013 Keynote alla conferenza internazionale FSP 2013 – "Attacks to The Internet of Things"
09/2013 Relatore ad invito alla conferenza internazionale ISC Cloud 2013 – "How to put your data on the cloud..and still sleep at night"
09/2012, Privacy-Oriented Cryptography, Dagstuhl Seminar - "Enabling Complex Queries and RBAC Policies for Multi-User Encrypted Databases".
03/2010 ETH Zurich - Zisc Information Security Colloquium - "XACML: Limitations and opportunities".
09/2007 Panel al Grid-STP Workshop – "Current Trust, Security and Privacy Issues in Grids".
05/2007 University of Defence – Czech Republic – "RFID Security and Privacy Issues"
11/2005 IPA Herfstdagen on Security: "RFID Security: threats, solutions and open challenges"

Organizzazioni Professionali e Memberships
• Senior Member di IEEE. Membro di ACM
• Membeo del IEEE Communications Security Technical Committee (CSTC) – Communication Society.
• Membro del Wolfson College - Cambridge, UK.

Awards
2015 Best paper award "The 3rd International Conference on Future Internet of Things and Cloud (FiCloud) - Special Track on Security, Privacy and Trust"
2006 Best paper award "Usenix LISA: 20th Large Installation System Administration Conference".
2006 Informaticaonderzoek Platform Nederland I/O Price for the work on RFID and malware
2006 Best paper award "PerCom 2006: 4th Annual IEEE International Conference on Pervasive Computing and Communications".
2005 Best paper award "IEEE International Conference on Service Computing".
1998-99 Borsa di Studio da Microsoft Research Ltd., UK

Serivzi Professionali
• Associate Editor di ACM Transactions on Privacy and Security, dal 2013 (in precedenza TISSEC)
• Associate Editor della rivista “Security and Communication Network” di Wiley, (2011-2014)
Serve regolarmente come membro di comitato di programma di molte conferenze internazionali nel settore della sicurezza informatica e della privacy.

PC Chair
PRISM 2014: 3rd International Conference on Privacy and Security in Mobile Systems
CRiSIS 2013: 8th International Conference on Risks and Security of Internet and Systems

General Chair
(NeCS PhD Winter School 2017, 2018 and 2019)
CRISIS 2014: 9th International Conference on Risks and Security of Internet and Systems
RAID 2012 – 15th Research in Attacks, Intrusions and Defenses Symposium
SecureComm 2012 - 8th International Conference on Security and Privacy in Communication Networks
7th IFIP Summer School 2011.
IEEE Globecom 2008 - Communications Software and Services Symposium
SecureComm 2007 – 3rd International Conference on Security and Privacy in Communication Networks

Brevetti
Distributed Computing System, T. Dimitrakos, S.K. Nair, G. Gheorghe, B. Crispo US9195852B2, published 2014-06-19.
User Authentication Method for Access to a Mobile User Terminal and Corresponding Mobile User Terminal. M. Conti, B. Crispo, I. Zachia-Zlatea. Patent number I-0001403435, published 2013-10-07.



Qualificazione scientifica del coordinatore

1. avere diretto per almeno un triennio comitati editoriali o di redazione di riviste scientifiche di classe A (per i settori non bibliometrici) o presenti nelle banche dati WoS e Scopus (per i settori bibliometrici) NO    
2. avere svolto il coordinamento centrale di gruppi di ricerca e/o di progetti nazionali o internazionali competitivi SI   descrizione: (max (1.000 caratteri)
Coordinatore centrale:
- MobileShield progetto EIT Digital 2014
- SecurePhone progetto EIT Digital 2015
 
3. avere partecipato per almeno un triennio al Collegio dei docenti di un Dottorato di ricerca SI   descrizione: (max (1.000 caratteri)
Componente del Collegio dei docenti del Dottorato in Informatica e Telecomunicazioni dal 23° ciclo.
 


Membri del collegio (Personale Docente e Ricercatori delle Università Italiane)

n. Cognome Nome Ateneo Dipartimento/ Struttura Ruolo Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR SSD In presenza di curricula, indicare l'afferenza Stato conferma adesione
1. BATTITI   Roberto   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Ordinario   01/B1   01 - Scienze matematiche e informatiche   INF/01   Informatica...   ha aderito  
2. BRUZZONE   Lorenzo   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
3. CRISPO   Bruno   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Coordinatore   Professore Ordinario (L. 240/10)   01/B1   01 - Scienze matematiche e informatiche   INF/01   Informatica...   ha aderito  
4. DE NATALE   Francesco   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
5. GIUNCHIGLIA   Fausto   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
6. MASSA   Andrea   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   09/F1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/02   Telecomunicazioni...   ha aderito  
7. MASSACCI   Fabio   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
8. MONTRESOR   Alberto   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   01/B1   01 - Scienze matematiche e informatiche   INF/01   Informatica...   ha aderito  
9. PICCO   Gian Pietro   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
10. RICCARDI   Giuseppe   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
11. SEBASTIANI   Roberto   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato confermato   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
12. BOATO   Giulia   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
13. GRANELLI   Fabrizio   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato confermato   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
14. OLIVERI   Giacomo   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   09/F1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/02   Telecomunicazioni...   ha aderito  
15. PALOPOLI   Luigi   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato confermato   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
16. PASSERINI   Andrea   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   01/B1   01 - Scienze matematiche e informatiche   INF/01   Informatica...   ha aderito  
17. PASSERONE   Roberto   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   09/E3   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/01   Informatica...   ha aderito  
18. ROCCA   Paolo   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   09/F1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/02   Telecomunicazioni...   ha aderito  
19. VELEGRAKIS   Ioannis   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
20. BLANZIERI   Enrico   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
21. CONCI   Nicola   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
22. RICCI   Elisa   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
23. DEMI   Libertario   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
24. TURCHET   Luca   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
25. CALAUTTI   Marco   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   01/B1   01 - Scienze matematiche e informatiche   INF/01   Informatica...   ha aderito  
26. CASARI   Paolo   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   09/F2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/03   Telecomunicazioni...   ha aderito  
27. IACCA   Giovanni   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Ricercatore a t.d. - t.defin. (art. 24 c.3-b L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
28. MARCHESE   Maurizio   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato confermato   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
29. MOSCHITTI   Alessandro   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
30. ROVERI   Marco   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Componente del gruppo dei 16   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  
31. YILDIRIM   Kasim Sinan   TRENTO   Ingegneria e Scienza dell'Informazione   Altro Componente   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   09/H1   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-INF/05   Informatica...   ha aderito  


Membri del collegio (Personale non accademico dipendente di altri Enti e Personale docente di Università Straniere)

n. Cognome Nome Ruolo Tipo di ente: Ateneo/Ente di appartenenza Paese Dipartimento/ Struttura Qualifica Codice fiscale SSD Attribuito Area CUN-VQR attribuita In presenza di curricula, indicare l'afferenza N. di Pubblicazioni (*)
1. AVESANI   PAOLO   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Dirigenti di ricerca   VSNPLA63C31L781Z   ING-INF/05   09   Informatica...   22  
2. BOVOLO   FRANCESCA   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Primi ricercatori   BVLFNC79L41L378A   ING-INF/03   09   Telecomunicazioni...   77  
3. GRIGGIO   ALBERTO   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Australia   ICT   Ricercatori   GRGLRT80E19G224B   INF/01   01   Informatica...   25  
4. JURMAN   Giuseppe   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Ricercatori   JRMGPP70H07L378T   INF/01   01   Informatica...   27  
5. MAGNINI   BERNARDO   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Dirigenti di ricerca   MGNBNR60H22L378J   ING-INF/05   09   Informatica...   34  
6. MYLOPOULOS   IOANNIS   Altro Componente   Università straniera   University of Ottawa   Canada   Electrical engineering and Computer science   Ricercatore di Univ.Straniera   MYLNNS43L12Z115C   ING-INF/05   09   Informatica...   80  
7. PERINI   ANNA   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Ricercatori   PRNNNA57L66L378G   ING-INF/05   09   Informatica...   36  
8. STRAPPARAVA   CARLO   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Dirigenti di ricerca   STRCRL62R18L781L   ING-INF/05   09   Informatica...   20  
9. TURCHI   MARCO   Altro Componente   Ente di ricerca (VQR)   FONDAZIONE BRUNO KESSLER FBK   Italia   ICT   Dirigenti di ricerca   TRCMRC75L21D612G   ING-INF/05   09   Informatica...   31  


(*) numero di prodotti scientifici pubblicati dotati di ISBN/ISMN/ISSN o indicizzati su WoS o Scopus negli ultimi cinque anni


Principali Atenei e centri di ricerca internazionali con i quali il collegio mantiene collaborazioni di ricerca (max 5) con esclusione di quelli di cui alla sezione 1

n. Denominazione Paese Tipologia di collaborazione
1. SAP LAB FRANCE   Francia   (max 500 caratteri)
Research collaboration
 
2. AMAZON RESEARCH   Stati Uniti d'America   (max 500 caratteri)
Student internship and research collaboration
 
3. RADBOUD UNIVERSITY   Paesi Bassi   (max 500 caratteri)
Student mobility (co-tutelle agreement)
 
4. LEOPOLD FRANZES UNIVERSITY OF INNSBRUCK   Austria   (max 500 caratteri)
Student mobility (co-tutelle agreement)
 
5. TOMSK POLYTECHNIC UNIVERSITY   Federazione Russa   (max 500 caratteri)
Student mobility (co-tutelle agreement)
 


Descrizione della situazione occupazionale dei dottori di ricerca che hanno acquisito il titolo negli ultimi tre anni

(max 1.500 caratteri)
Gli sbocchi occupazionali e professionali del Corso di dottorato sono principalmente due:
1. ricerca in università e istituti di ricerca: il Corso stimola e supporta la costruzione di una rete di contatti con i futuri colleghi di università e centri di ricerca di tutto il mondo. Questo avviene nei periodi trascorsi all'estero, nella partecipazione a scuole estive/invernali, corsi di dottorato, seminari e conferenze;
2. ricerca e innovazione nell'industria: il Corso ha forti collaborazioni con l'industria.
Sulla base di sondaggi che il Corso ha condotto, emerge che la maggior parte dei dottori ottiene una posizione accademica, di cui la maggioranza all'estero. Molti dottori ottengono un impiego di ricerca o sviluppo presso aziende ed enti di ricerca, di questi la maggioranza all’estero. Un ampio numero di dottori occupati in ambito non accademico in Italia lavora nella provincia di Trento.
Il Corso intende condurre nuove verifiche sulla situazione occupazionale dei dottorati che hanno acquisito il titolo negli ultimi tre anni.


Note



3. Eventuali curricula

Curriculum dottorali afferenti al Corso di dottorato



Denominazione Curriculum 1: Informatica

Settore scientifico-disciplinare Settore concorsuale Aree CUN-VQR interessate Peso % di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso
ING-INF/01   09/E - INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E MISURE  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  %  3,45  
ING-INF/05   09/H - INGEGNERIA INFORMATICA  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  %  72,41  
INF/01   01/B - INFORMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
  %  24,14  
Curriculum in collaborazione con:   b) Univ. Estere
c) Enti Ricerca ITALIANO
 
TOTALE        100 



Denominazione Curriculum 2: Telecomunicazioni

Settore scientifico-disciplinare Settore concorsuale Aree CUN-VQR interessate Peso % di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso
ING-INF/02   09/F - INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI E CAMPI ELETTROMAGNETICI  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  %  27,27  
ING-INF/03   09/F - INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI E CAMPI ELETTROMAGNETICI  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  %  72,73  
Curriculum in collaborazione con:   b) Univ. Estere
c) Enti Ricerca ITALIANO
 
TOTALE        100 



Note


4. Struttura formativa

Attività didattica disciplinare e interdisciplinare

Insegnamenti ad hoc previsti nell'iter formativo Tot CFU: 12   n.ro insegnamenti: 4   di cui è prevista verifica finale: 4  
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea magistrale NO      
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea (primo livello) NO      
Cicli seminariali SI  
Soggiorni di ricerca (ITALIA - al di fuori delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 1  
Soggiorni di ricerca (ESTERO nell’ambito delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 3  
Soggiorni di ricerca (ESTERO - al di fuori delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 3  


Descrizione delle attività di formazione di cui all’art. 4, comma 1, lett. f)

Tipologia  Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Linguistica Il CLA, Centro Linguistico di Ateneo, con docenti di madrelingua qualificati organizza:
- corsi delle maggiori lingue europee e di cinese (dal livello base all’avanzato) con modalità intensiva, estensiva e blended (misto lezioni frontali e online);
- corsi di inglese scientifico per dottorandi (obbligatori) per far acquisire competenze specifiche di comunicazione e linguaggio tecnico. Il CLA è dotato di sale studio (53 posti) dedicate con sistemi di autoapprendimento.
 
Informatica Corsi di informatica avanzata (C++, Latex etc.) e di software specifici (Matlab, etc.) sono organizzati da singoli dottorati ma accessibili anche agli studenti di altri corsi.  
Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento L’ateneo organizza per i dottorandi seminari su: fonti di finanziamento per la ricerca; il sistema di ricerca nell’ambito dell’Unione Europea; gestione di progetti di ricerca.  
Valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale L’ateneo organizza per i dottorandi seminari su: protezione della proprietà intellettuale; trasferimento tecnologico; brevettazione; come avviare uno start up e uno spin-off. L’ateneo, tramite un ufficio apposito, supporta i dottorandi nella stesura di proposte di ricerca da presentare (bandi italiani e stranieri) e per i rapporti con le aziende.  


Note

(MAX 1.000 caratteri):
Entro la fine del terzo anno, si richiede ai dottorandi la partecipazione a: almeno 3 seminari offerti dal Corso di Dottorato o a Summer/Winter School della durata di almeno 20 ore.

5. Posti, borse e budget per la ricerca

Posti, borse e budget per la ricerca

Descrizione Ciclo 36° Anagrafe dottorandi (35°) Ciclo 35° (Tabella POSTI)
A - Posti banditi
(messi a concorso)
 
1. Posti banditi con borsa   N. 37   33   50 (46) (46)  
2. Posti coperti da assegni di ricerca     0    
3. Posti coperti da contratti di apprendistato     0    
Sub totale posti finanziati (A1+A2+A3)   N. 37   N. 33   50 (46)  
4. Eventuali posti senza borsa   N. 10   4   10 (13) (13)  
B - Posti con borsa riservati a laureati in università estere     0    
C - Posti riservati a borsisti di Stati esteri     1    
D - Posti riservati a borsisti in specifici programmi di mobilità internazionale     0   1  
E - Posti riservati a dipendenti di imprese impegnati in attività di elevata qualificazione (dottorato industriale) o a dipendenti di istituti e centri di ricerca pubblici impegnati in attività di elevata qualificazione (con mantenimento di stipendio)     0    
F - Posti senza borsa riservati a laureati in Università estere     0    
TOTALE = A + B + C + D + E + F   N. 47   N. 38   61 (59)  
DI CUI CON BORSA = TOTALE – A4 - F   N. 37   N. 34   51 (46)  
Importo della borsa
(importo annuale al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
Euro: 16.290,00      
Budget pro-capite annuo per attività di ricerca in Italia e all’Estero
(a partire dal secondo anno, in termini % rispetto al valore annuale della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(min 10% importo borsa): 10,00      
Importo aggiuntivo alla borsa per mese di soggiorno di ricerca all’estero
(in termini % rispetto al valore mensile della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(MAX 50% importo borsa): 50,00      
BUDGET complessivamente a disposizione del corso per soggiorni di ricerca all'estero
(importo lordo annuale comprensivo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)



Nota: il budget complessivamente a disposizione del corso per soggiorni all’estero è calcolato considerando la percentuale di maggiorazione della borsa, il numero di mesi all’estero, il numero di anni del corso e il numero di studenti con borsa.
 
Euro: 185.000,00      
Eventuali note:
(max 500 caratteri)
I posti con borsa potranno aumentare a seguito di ulteriori finanziamenti interni e/o esterni. I posti della categoria D potranno essere aumentati a seguito di sottoscrizione di accordi di mobilità internazionale. 
 

Attenzione: i dati di questa sezione relativi agli iscritti al ciclo precedente vengono aggiornati utilizzando le informazioni inserite nella piattaforma ANS/PL fino al giorno della chiusura della scheda anagrafe .

Fonti di copertura del budget del corso di dottorato (incluse le borse)

FONTE  Importo (facoltativo) Descrizione Tipologia
(max 200 caratteri)
Fondi Ministeriali 0,00    
Progetti competitivi o fondi messi a disposizione dal proponente 522.380,84   N. 19 borse su progetti del Dip. di Ingegneria e Scienza dell'Informazione, compresi maggiorazione per l'estero e budget di ricerca + budget di ricerca per 10 posti senza borsa  
Fondi di ateneo 213.090,88   N. 8 borse di studio: importo comprensivo di maggiorazione e budget ricerca  
Finanziamenti esterni 308.657,96   N. 10 borse da enti esterni: importo comprensivo di maggiorazione e budget di ricerca  
Altro    


Note

(MAX 1.000 caratteri):
Gli importi indicati alla voce "Fonti di copertura del budget del corso di dottorato (incluse le borse)" sono ANNUALI (come da indicazione ANVUR dd 05/07/2014).
Le cifre sono approssimative in quanto:
- non sono state incluse le spese di gestione/didattica/ecc;
- il numero di posti coperti da borse di studio, a seguito di convenzioni con enti finanziatori esterni, potrebbe aumentare.

6. Strutture operative e scientifiche

Strutture operative e scientifiche

Tipologia Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Attrezzature e/o Laboratori   40 laboratori muniti di attrezzature hardware e software all'avanguardia, costantemente aggiornate.  
Patrimonio librario   consistenza in volumi e copertura delle tematiche del corso   Sono presenti due biblioteche (Ingegneria e Scienze) con un patrimonio di 69.442 monografie a scaffale aperto relative ai seguenti argomenti: fisica, scienze dell’informazione, matematica, ingegneria, biotecnologie. Le sale di lettura hanno tutte copertura wireless e 577 posti a sedere totali. La biblioteche sono aperte anche in orario serale. Servizi: consultazione e prestito, prestito interbibliotecario nazionale/internazionale, reference frontale e online, fotoriproduzione.  
abbonamenti a riviste (numero, annate possedute, copertura della tematiche del corso)   Il numero di periodici cartacei posseduti dalla Biblioteca di Ingegneria e dalla Biblioteca di Scienze è pari a 2.213 titoli (di cui 277 correnti) per un totale di 37.671 annate relative ai seguenti argomenti: fisica, scienze dell’informazione, matematica, ingegneria civile, ambientale, meccanica e industriale, biotecnologie.  
E-resources   Banche dati (accesso al contenuto di insiemi di riviste e/o collane editoriali)   Sono a disposizione degli utenti numerose risorse elettroniche per la ricerca bibliografica e la consultazione relative a tutte le discipline trattate nei corsi di studio offerti dall’Ateneo: 102 banche dati, 10.911 periodici elettronici e 174.965 e-books. Le banche dati e altre risorse elettroniche (libri e periodici) sono consultabili sia da postazioni presso le sedi delle biblioteche sia dal proprio PC anche fuori sede.  
Software specificatamente attinenti ai settori di ricerca previsti   Trattandosi di un dottorato in Informatica i software a disposizione sono numerosi e di diverso tipo, con grande livello di specializzazione in base all'ambito di ricerca.  
Spazi e risorse per i dottorandi e per il calcolo elettronico   Il Corso di dottorato offre:
-per ciascun dottorando un computer di ultima generazione comprendente tutti gli applicativi base (a meno che non venga fornito dall’ente esterno finanziatore della borsa di studio);
-35 stanze destinate a laboratori per 15 gruppi di ricerca che hanno spazi dedicati ai dottorandi: ciascun dottorando ha una postazione con collegamento wireless;
-aule con collegamento wireless, sistema audiovisivo;
-su richiesta, account su macchine ad alta prestazione.
 
Altro    


Note


7. Requisiti e modalità di ammissione

Requisiti richiesti per l'ammissione

Tutte le lauree magistrali: SI, Tutte  
se non tutte, indicare quali:  
Altri requisiti per studenti stranieri:  
Eventuali note  


Modalità di ammissione

Modalità di ammissione
Titoli
Lingua
Progetto di ricerca
 
Per i laureati all'estero la modalità di ammissione
è diversa da quella dei candidati laureati in Italia?
NO  
se SI specificare:  


Attività dei dottorandi

È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di tutorato SI
 
 
È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di didattica integrativa SI
 
Ore previste: 40  


Note




Dottorato innovativo a caratterizzazione internazionale

• Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri   SI
 
Motivazione:
Presenza di accordi con università estere che prevedono la mobilità di dottorandi e la realizzazione di un percorso di co-tutela di tesi di dottorato.
 
• Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali (e.g. Marie Skłodowska Curie Actions, ERC)   SI    
• Collegio di dottorato composto per almeno il 25% da docenti appartenenti a qualificate università o centri di ricerca stranieri   NO    
• Presenza di eventuali curricula in collaborazione con Università/Enti di ricerca estere e durata media del periodo all'estero dei dottori di ricerca pari almeno a 12 mesi   NO
 
 
• Presenza di almeno 1/3 di iscritti al Corso di Dottorato con titolo d'accesso acquisito all'estero ***   SI    


Dottorato innovativo a caratterizzazione intersettoriale

• Dottorato in convenzione con Enti di Ricerca   NO
 
 
• Dottorato in convenzione con le imprese o con enti che svolgono attività di ricerca e sviluppo   NO
 
 
• Dottorato selezionato su bandi internazionali con riferimento alla collaborazione con le imprese   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dell’iniziativa “Industria 4.0   SI
 
Motivazione:
Il Corso di dottorato è partner di EIT Digital (http://www.eitdigital.eu/) e tramite il Doctoral Training Center offre corsi e altre iniziative per costruire un percorso imprenditoriale rivolto all'innovazione, incoraggiando così la mentalità di Innovation & Entrepreneurship (I&E) fra gli studenti di dottorato.
 
• Presenza di convenzione con altri soggetti istituzionali su specifici temi di ricerca o trasferimento tecnologico e che prevedono una doppia supervisione   NO
 
 


Dottorato innovativo a caratterizzazione interdisciplinare

• Dottorati (con esclusione di quelli suddivisi in curricula) con iscritti provenienti da almeno 2 aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 30% (rif. Titolo LM o LMCU )   NO    
• Corsi appartenenti a Scuole di Dottorato che prevedono contestualmente ambiti tematici relativi a problemi complessi caratterizzati da forte multidisciplinarità   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dei

Big Data
, relativamente alle sue metodologie o applicazioni
 
SI
 
Motivazione:
Nel curriculum di Informatica le tematiche e le borse finanziate includono: Data Analytics and Management; Formal Methods; Knowledge Management; Machine Learning and Intelligent Optimization; Security; Software Engineering; Systems and Networks. Il Collegio dei Docenti ha un’adeguata numerosità di docenti rispetto a tali temi. L’offerta formativa prevede corsi sui temi del Big Data, tenuti da esperti anche stranieri provenienti dal mondo accademico o industriale con background anche multisciplinare.
 
• Dottorati che rispondono congiuntamente ai seguenti criteri      
presenza nel Collegio di Dottorato di docenti afferenti ad almeno due aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 20% nel Collegio stesso   NO    
presenza di un tema centrale che aggreghi coerentemente discipline e metodologie diverse, anche con riferimento alle aree ERC   SI   Motivazione:
Il Corso di dottorato è promotore di programmi formativi transdisciplinari che mirano a favorire la ricerca interdisciplinare all'interno di un corso di dottorato, la formazione di dottori di ricerca con competenze transdisciplinari e l’istituzione di collaborazioni con altri soggetti di formazione e di ricerca.
I programmi transdisciplinari attivi sono
1) "Computational Biology", grazie alla collaborazione con il Corso di Dottorato in Scienze Biomolecolari (UniTrento).
2) "Space Data Science and Technology", in collaborazione con il Corso di Dottorato in Fisica (UniTrento).
3) "Quantum Science and Technologies" in collaborazione con i Corsi di Dottorato di UniTrento in: Fisica; Matematica; Materiali, Meccatronica e Ingegneria dei sistemi; Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica.
 


Chiusura proposta e trasmissione: 15/05/2020


.