MINISTERO DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA


Modulo Proposta Anagrafe dei dottorati - a.a. 2020/2021
codice = DOT18PK7FK




1. Informazioni generali



Corso di Dottorato

Il corso è: Rinnovo  
Denominazione del corso MATEMATICA E SCIENZE COMPUTAZIONALI  
Cambio Titolatura? NO  
Ciclo 36  
Data presunta di inizio del corso 01/11/2020  
Durata prevista 3 ANNI  
Dipartimento/Struttura scientifica proponente Matematica e Informatica  
Dottorato in collaborazione con le imprese/dottorato industriale
(art. 11 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri
(art. 10 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali: NO  
se altra tipologia:
-
 
se SI, Descrizione tipo bando  
se SI, Esito valutazione  
Il corso fa parte di una Scuola? NO  
Presenza di eventuali curricula? SI  
Sito web dove sia visibile l'offerta formativa prevista ed erogata https://www.unipa.it/dipartimenti/matematicaeinformatica/dottorati/matematicaescienzecomputazionali  


AMBITO: indicare i settori scientifico disciplinari coerenti con gli obiettivi formativi del corso

n. Settori scientifico disciplinari interessati (SSD) Indicare il peso percentuale di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso Settori concorsuali interessati Macrosettore concorsuale interessato Aree CUN-VQR interessate
1. MAT/02     %  12,00   GEOMETRIA E ALGEBRA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
2. MAT/03     %  12,00   GEOMETRIA E ALGEBRA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
3. MAT/04     %  3,00   LOGICA MATEMATICA E MATEMATICHE COMPLEMENTARI   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
4. MAT/05     %  20,00   ANALISI MATEMATICA, PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
5. MAT/06     %  3,00   ANALISI MATEMATICA, PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
6. MAT/07     %  20,00   FISICA MATEMATICA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
7. MAT/08     %  10,00   ANALISI NUMERICA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
8. MAT/09     %  3,00   RICERCA OPERATIVA   01/A - MATEMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
9. INF/01     %  17,00   INFORMATICA   01/B - INFORMATICA  
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
  TOTALE    %  100,00          


Descrizione e obiettivi del corso

Obiettivo primario del Dottorato è la formazione di giovani ricercatori nei settori della Matematica Pura, Applicata e delle Scienze Computazionali, e la creazione di figure professionali che possano trovare sbocco sia nel settore della ricerca universitaria che nell'industria.
Si prevede l'acquisizione di abilità in:
a) ricerca autonoma con risultati scientifici internazionalmente validi e tecnologicamente trasferibili;
b) coordinamento con altri esperti su progetti di ricerca/sviluppo con temi sia strettamente matematici e computazionali multidisciplinari;
c) coordinamento di piccoli team di ricerca e sviluppo in contesto sia accademico che di impresa;
d) comunicazione a livello internazionale di progetti e risultati;
e) valutazione dei risultati e della letteratura scientifica almeno in un settore di specializzazione.
Il programma formativo si articola su tre livelli: frequenza di corsi di lezione (principalmente nei primi due anni) sia di base che sulle
tematiche di ricerca del dottorato; impegno in progetti di ricerca, che consentano di affinare le capacità di ricerca dei dottorandi; stesura
della tesi di dottorato sotto la supervisione dei docenti specializzati nelle aree di ricerca scelte dai dottorandi (il terzo anno). Gli studenti parteciperanno a seminari specialistici, ed avranno la possibilità di effettuare soggiorni di studio presso altre università che hanno dato la loro disponibilità, o di effettuare stages presso imprese, enti pubblici o centri di ricerca.


Sbocchi occupazionali e professionali previsti

Lo sbocco occupazionale principale del Dottorato è nel settore della ricerca, sia universitaria che aziendale.
In ambito universitario, i neo dottori parteciperanno a bandi per assegni di ricerca, sia in Italia che all'estero, per
proseguire l'attività di ricerca avviata con il dottorato. Questo è senz'altro lo sbocco occupazionale principale delle
ricerche di carattere più teorico.
La formazione avanzata acquisita durante il dottorato permetterà ai neo dottori di ambire a posti di lavoro presso
aziende ad alta tecnologia, dove le loro competenze di matematica (soprattutto applicata) e computazionale
potranno risultare molto richieste.
L'analisi della situazione occupazionale dei neo dottori che abbiano conseguito il dottorato nelle discipline
matematiche e computazionali che sono alla base della presente proposta (esposta più avanti nella scheda) mostra
che di fatto la maggior parte dei neo dottori trova sbocco immediato in istituzioni di ricerca, sia in Italia che
all'estero.


Sede amministrativa

Ateneo Proponente: Università degli Studi di PALERMO  
N° di borse finanziate 4  
Sede Didattica Palermo  


Tipo di organizzazione

2b) Convenzione
 
con
(indicare i soggetti partecipanti al consorzio/convenzione):
 

Università italiane

Università straniere

enti di ricerca pubblici o privati di alta qualificazione, anche di Paesi diversi

imprese che svolgono attività di ricerca e sviluppo
 
se in convenzione:   1) data di sottoscrizione: 04/09/2019   numero di cicli di dottorato:3  
(eventuale)   2) data di sottoscrizione: 13/09/2019   numero di cicli di dottorato:3  
(eventuale)      


Atenei italiani consorziati/convenzionati

Denominazione Dipartimento/ Struttura Consorziato/ Convenzionato Sede di attività formative N° di borse finanziate Rilascio del titolo congiunto/multiplo:
Università degli Studi di CATANIA  
id: 0014


eseguito da: (bundle4-51-kwrkg)
line: 1915
(funzioni.inc) Error: ORA-01008: not all variables bound