MINISTERO DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA


Modulo Proposta Anagrafe dei dottorati - a.a. 2020/2021
codice = DOT1317800




1. Informazioni generali



Corso di Dottorato

Il corso è: Rinnovo  
Denominazione del corso MOLECULAR AND REGENERATIVE MEDICINE  
Cambio Titolatura? NO  
Ciclo 36  
Data presunta di inizio del corso 01/11/2020  
Durata prevista 3 ANNI  
Dipartimento/Struttura scientifica proponente Scienze della vita  
Dottorato in collaborazione con le imprese/dottorato industriale
(art. 11 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri
(art. 10 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali: NO  
se altra tipologia:
-
 
se SI, Descrizione tipo bando  
se SI, Esito valutazione  
Il corso fa parte di una Scuola? NO  
Presenza di eventuali curricula? SI  
Sito web dove sia visibile l'offerta formativa prevista ed erogata http://www.mrm.unimore.it/site/home.html  


AMBITO: indicare i settori scientifico disciplinari coerenti con gli obiettivi formativi del corso

n. Settori scientifico disciplinari interessati (SSD) Indicare il peso percentuale di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso Settori concorsuali interessati Macrosettore concorsuale interessato Aree CUN-VQR interessate
1. BIO/10     %  9,00   BIOCHIMICA GENERALE   05/E - BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE SPERIMENTALI E CLINICHE  
05 - Scienze biologiche
 
2. BIO/11     %  18,00   BIOLOGIA MOLECOLARE   05/E - BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE SPERIMENTALI E CLINICHE  
05 - Scienze biologiche
 
3. BIO/13     %  14,00   BIOLOGIA APPLICATA   05/F - BIOLOGIA APPLICATA  
05 - Scienze biologiche
 
4. BIO/16     %  9,00   ANATOMIA UMANA   05/H - ANATOMIA UMANA E ISTOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
5. BIO/18     %  4,00   GENETICA   05/I - GENETICA E MICROBIOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
6. MED/04     %  9,00   PATOLOGIA GENERALE E PATOLOGIA CLINICA   06/A - PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO  
06 - Scienze mediche
 
7. MED/08     %  4,00   ANATOMIA PATOLOGICA   06/A - PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO  
06 - Scienze mediche
 
8. MED/09     %  4,00   MEDICINA INTERNA   06/B - CLINICA MEDICA GENERALE  
06 - Scienze mediche
 
9. MED/15     %  9,00   MALATTIE DEL SANGUE, ONCOLOGIA E REUMATOLOGIA   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
10. MED/06     %  4,00   MALATTIE DEL SANGUE, ONCOLOGIA E REUMATOLOGIA   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
11. ING-IND/34     %  4,00   BIOINGEGNERIA   09/G - INGEGNERIA DEI SISTEMI E BIOINGEGNERIA  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
12. CHIM/02     %  4,00   MODELLI E METODOLOGIE PER LE SCIENZE CHIMICHE   03/A - ANALITICO, CHIMICO-FISICO  
03 - Scienze chimiche
 
13. MED/11     %  4,00   MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE E MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
14. BIO/17     %  4,00   ISTOLOGIA   05/H - ANATOMIA UMANA E ISTOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
  TOTALE    %  100,00          


Descrizione e obiettivi del corso

Obiettivo del Corso è fornire un’elevata qualificazione scientifica e metodologica nel settore della biomedicina applicata allo studio di meccanismi molecolari e cellulari alla base di malattie umane:
1. Sviluppare la formazione scientifica del dottorando mediante un’attività di ricerca collegata ad un'attività didattica integrata. Per favorire una scelta consapevole dell’argomento della propria ricerca, nel primo semestre del primo anno è prevista una serie di lezioni sui temi della medicina molecolare e della biologia delle cellule staminali.
2. Inserire il dottorando in un tessuto di relazioni e scambi costanti con analoghe strutture nazionali e internazionali di ricerca ed alta formazione, con enti pubblici e privati al fine di aprire il dottorando al confronto e alla competizione.
3. Sviluppare e potenziare nel Dottorando le capacità di problem solving nelle fasi di progettazione ed esecuzione delle attività sperimentali, di interpretazione critica dei propri risultati e di quelli presente in letteratura, lavorare in gruppo.
4. Imparare a sviluppare un progetto di ricerca. A tale scopo si richiede allo studente, al termine di ogni anno di corso, di fare una presentazione orale al Collegio dei Docenti dell'attività da cui si evinca: partecipazione ai corsi previsti, frequenza dei laboratori, ambito e finalità in cui si inquadra l'attività di ricerca, attività prevista per l'anno di corso successivo.


Sbocchi occupazionali e professionali previsti

Gli sbocchi professionali sono identificabili nel Ricercatore di base (ambito di inserimento professionale ricerca, settore accademia o industria Biotecnologica); Medico Ricercatore (Clinical Investigator) (ambito di inserimento professionale ricerca applicata, settore Accademia o Sanità, Industria Farmaceutica, Industria Biotecnologica); Biotecnologo Medico nei settori della terapia genica, della genetica molecolare, della medicina rigenerativa, della biosensoristica, della bioinformatica e della biologia computazionale (ambito di inserimento professionale ricerca applicata, progettazione e consulenza, settore occupazionale Industria biotecnologica o farmaceutica, Università, Sanità pubblica o privata).


Sede amministrativa

Ateneo Proponente: Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA  
N° di borse finanziate 6  
Sede Didattica Modena  


Tipo di organizzazione

1) Singola Università
 


Note

(max 1.000 caratteri):
Le 6 borse indicate si riferiscono ai seguenti finanziamenti:
- 5 borse di Ateneo;
- 1 posto riservato con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca con Holostem.


2. Collegio dei docenti



Coordinatore

Cognome Nome Ateneo Proponente: Dipartimento/ Struttura Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR
DE LUCA   Michele   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Professore Ordinario   05/E1   5  


Curriculum del coordinatore

CURRICULUM VITAE

ORCID ID orcid.org/0000-0002-0850-8445
ResearcherID N-5883-2014
Scopus Author ID 56082113500
H-INDEX (Google Scholar): 55
i10-INDEX: 104
Numero di citazioni (Google Scholar): 14.226


Posizione attuale:
Ordinario di Biochimica, Facoltà di Bioscienze e Biotecnologie, Università di Modena e Reggio Emilia.
Direttore, Centro di Medicina Rigenerativa (CMR), Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Modena e Reggio Emilia.
Direttore, Centro Interdipartimentale Cellule Staminali e Medicina Rigenerativa (CIDSTEM), Università di Modena e Reggio Emilia.
Direttore scientifico e Persona Qualificata, Holostem terapie Avanzate s.r.l., spin-off dell'Università di Modena e Reggio Emilia
Coordinatore, Phd Program in Molecular and Regenerative Medicine, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Formazione:
1980: Laurea in Medicina e Chirurgia, summa cum laude,Università degli Studi di Catania.
1984: Specializzazione in Endocrinologia, summa cum laude, Università degli Studi di Roma.

Esperienze professionali:
1982-1985: Fogarty Fellow, Section on Biochemistry of Cell Regulation, Laboratory of Biochemical Pharmacology, National Institutes of Arthritis, Diabetes, Digestive and Kidney Diseases (NIADDK), National Institutes of Health (NIH), Bethesda, MD, USA.
1985: Guest scientist, Department of Cell Biology, Harvard Medical School (HMS), Boston, MA, USA.
1986-1992: Assistente, Laboratorio di Differenziamento Cellulare IST, Istituto Nazionale per la Ricerca sul cancro, Genova.
1992-1995: Aiuto, Laboratorio di Differenziamento Cellulare IST, Istituto Nazionale per la Ricerca sul cancro, Genova.
1996-2002: Direttore, Laboratorio di Ingegneria dei Tessuti, I.D.I. Istituto Dermopatico dell’Immacolata, Roma.
2002-2007: Direttore Scientifico, Fondazione Banca degli Occhi del Veneto, Centro Regionale di Ricerca sulle Cellule Staminali Epiteliali, Venezia.
2004-ad oggi: Professore Ordinario di Biochimica, Università di Modena e Reggio Emilia.
2008-ad oggi: Direttore, Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” (CMR), Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Modena e Reggio Emilia.
2010-ad oggi: Centro Interdipartimentale Cellule Staminali e Medicina Rigenerativa (CIDSTEM), Università di Modena e Reggio Emilia.


Attività scientifica:
Michele De Luca ha dedicato la maggior parte della sua attività scientifica alla medicina traslazionale ed è considerato un leader internazionale nel campo della biologia delle cellule staminali degli epiteli di rivestimento mirata alla loro applicazione clinica in Medicina Rigenerativa, con particolare riguardo alla terapia cellulare ed alla terapia genica (Stem Cell Reports. 2018).
Dopo aver utilizzato colture di cellule staminali epidermiche nel trattamento salvavita di massive ustioni di III grado e nella ripigmentazione della vitiligine stabile e del piebaldismo mediante co-colture di cheratinociti e melanociti (reviewed in Regen. Med. 2006), ha descritto per primo la possibilità di ricostituire in vitro l'epitelio uretrale per l'applicazione clinica in pazienti con grave ipospadia posteriore (N. Engl. J. Med. 1990).
Ha poi sviluppato e messo a punto colture di cellule staminali limbo-corneali (J. Cell Biol. 1999) per la rigenerazione della superficie corneale in pazienti con severa limbal stem cell deficiency (Lancet 1997, Transplantation 2001, N. Engl. J. Med. 2010, Regen. Med. 2013). Questa tecnologia permette la ricostruzione di superfici corneali gravemente lesionate ed il recupero della capacità visiva in pazienti altrimenti incurabili. Ha ottenuto nel 2015 il conditional approval dall'EMA per l'immissione in commercio con il nome di Holoclar® ed è stato indicato proprio da EmA tra le principali milestone dei suoi vent'anni di attività.
De Luca ha caratterizzato, con la sua principale collaboratrice Graziella Pellegrini, i meccanismi molecolari che regolano il potenziale proliferativo a lungo termine, l'evoluzione clonale e l'auto-rinnovamento delle cellule staminali epiteliali. In particolare, ha evidenziato il ruolo di p63 (differenti isoforme) e c/EBPδ nella regolazione del potenziale proliferativo e dell'auto-rinnovamento delle cellule staminali corneali (PNAS 2001, 2005; J. Cell Biol. 2007). Il suo lavoro ha dimostrato che il successo clinico dell'applicazione delle colture di cellule staminali limbari dipende da un discreto numero di cellule staminali identificate come olocloni, che esprimono l'isoforma ΔNα di p63 (N. Engl. J. Med. 2010, TMM 2011, Regen. Med. 2013).
De Luca ha avuto un ruolo di precursore anche nella terapia genica ex-vivo con cellule staminali epiteliali applicata a malattie genetiche della pelle. Ha infatti effettuato, con successo, la prima applicazione clinica di terapia genica per la forma giunzionale dell'Epidermolisi Bollosa (Nat. Med. 2006, Stem Cell Reports 2014, Keio J Med. 2015, J Invest Dermatol 2016, Nature 2017, Cell Rep. 2019) e sta coordinando trial clinici per diverse forme di EB.
L'Epidermolisi Bollosa Giunzionale (JEB) è è una malattia genetica grave, spesso letale, causata da mutazioni nei geni che codificano la componente laminina-332 della membrana basale. I pazienti JEB che sopravvivono sviluppano ferite croniche della pelle e delle mucose, che compromettono la loro qualità di vita e portano al cancro della pelle. De Luca ha recentemente pubblicato la rigenerazione salvavita dell'intera epidermide, perfettamente funzionale, su un bambino di 7 anni che soffre di una forma gravissima di JEB (Nature, 2017).
Usando le integrazioni come markers genetici clonali, ha dimostrato che la maggior parte dei progenitori epidermici viene progressivamente persa entro pochi mesi dopo il trapianto e l'epidermide rigenerata è quindi sostenuta solo da un numero limitato di cellule staminali in grado di autorinnovarsi e di lunga durata. Questa nozione argomenta contro un modello che presuppone l'esistenza di una popolazione di progenitori epidermici equipotenti che generano direttamente cellule differenziate durante la vita dell'animale e promuove un modello in cui cellule staminali specifiche persistono durante la vita dell'essere umano e contribuiscono al rinnovamento e alla riparazione dell'epidermide dando vita a un pool di progenitori che persistono per periodi di tempo diversi, ricostituendo cellule differenziate e contribuendo alla guarigione a breve termine delle ferite (Nature, 2017).
Sulla base di questa nozione e dei dati relativi alla cornea (N. Engl. J. Med 2010) ha stabilito che la caratteristica essenziale di qualsiasi lembo di epitelio coltivato in vitro è la presenza (e la conservazione) di un numero adeguato di cellule holoclone-forming. Il suo lavoro fornisce quindi un modello che può essere applicato ad altre cellule staminali e terapie geniche mediate da cellule staminali (cfr. N & V Nature 2010, Nat. Cell Biol. 2019, Cold Spring Harb Perspect Biol. 2019).
Michele De Luca ha contribuito inoltre alla stesura di due report della International Society for Stem Cell Research, che stabiliscono le linee guida per una ricerca responsabile nel campo della medicina traslazionale con cellule staminali (Cell Stem Cell 2008, Cell Stem Cell 2009).
Michele De Luca e Graziella Pellegrini, in collaborazione con molti clinici, hanno trattato con colture di cellule staminali epiteliali:
o circa 400 pazienti con ustioni di III grado (salvavita)
o circa 300 pazienti con massive ustioni corneali (recupero della capacità visiva)
o circa 100 pazienti con vitiligine stabile e piebaldismo
o 170 pazienti con problemi di mucosa orale
o 18 pazienti con ipospadia posteriore
o 3 pazienti con Epidermolisi Bollosa Giunzionale (in Italia, Austria e Germania)
È previsto l'arruolamento di 24 pazienti con diverse forme di Epidermolisi Bollosa in clinical trials in corso in Italia e Austria.

Miscellanea:
Michele De Luca è membro di numerose società scientifiche e membro fondatore della International Ocular Surface Society (IOSS) e della Stem Cell Research Italy (SCR Italy). È ed è stato inoltre membro di numerosi comitati scientifici come la Task Force on Clinical Translation of Stem Cells dell'International Society for Stem Cell Research (ISSCR).
È inoltre vincitore di premi e riconoscimenti internazionali (Public Service Award dell'ISSCR nel 2014, Stem Cell Person of the Year nel 2017, Black Pearl Scientific Award di Eurordis, ISSCR Award for Innovation, Kazemi Award for Research Excellence in Bio-Medicine del Royan Institute di Teheran e Premio "Lombardia è ricerca nel 2018, Innovators in Science Award della New York Academy of Sciences nel 2019, Premio LOuis-Jantet 2020), nazionali (Premio Farfalla d'argento di Debra Italia nel 2008, menzione speciale al Premio Galileo per la divulgazione scientifica e Premio Ambrosoli nel 2014, Premio Luigi Coppola - Città di Gallipoli nel 2015) e locali (Bonissima d'argento del Comune di Modena nel 2015 e Premio Ragno d'oro dell'UNICEF nel 2016).
È stato invitato come speaker a oltre 200 convegni e meeting internazionali e ha tenuto oltre 115 seminari e corsi in molte università e istituzioni italiane e straniere (cfr http://www.cmr.unimore.it/agenda.html).
È autore di più di 120 pubblicazioni internazionali peer-rewied e articoli di libri.
È autore di 12 brevetti e la sua attività è stata citata in diversi libri divulgativi.
Accanto all'attività accademica e scientifica, Michele De Luca è impegnato in attività di divulgazione scientifica e di difesa della scienza e della medicina basata sull'evidenza.
Ha partecipato a decine di dibattiti pubblici e ha pubblicato decine di articoli divulgativi sui principali quotidiani nazionali ed ha rilasciato decine di interviste a radio e tv nazionali e internazionali (cfr. http://www.cmr.unimore.it/rassegna_stampa.html).

Brevetti:
Cancedda R. and De Luca M., Method for preserving transplantable sheets of epithelium cultured in vitro, EP Application 0296475, Dec. 28, 1988.
Cancedda R., De Luca M and Gherzi R., Differentiated ocular surface epithelial cell culture, process for the preparation and carrier for uses thereof, EP Application 0572364, Jan 12, 1993.
Cancedda R. and De Luca M., Cryopreserved in vitro cultured epithelial tissue and method, US Patent 5,298,417, Mar. 29 1994.
Cancedda R. and De Luca M., Epithelium-tubular carrier biostructure and method for the preparation thereof, EP Application 0597810, May 18, 1994.
Geraci G., De Rosa M., Rossi M., Cancedda R., De Luca M. and Pellegrini G., Cryoprotective acqueous solution useful for the preservation of in vitro cultured epithelial sheets, US Patent 5,670,308, Sep. 23, 1997
Geraci G., De Rosa M., Rossi M., Cancedda R., De Luca M. and Pellegrini G., Cryoprotective acqueous solution useful for the preservation of in vitro cultured epithelial cells, EP Patent 0671877, Aug. 19, 1998.
De Luca M. and Dellambra E., Method of immortalization of human keratinocytes by down-regulation of 14-3-3 sigma expression, EP Application 1127942, Aug. 29, 2001.
De Luca M. and Dellambra E., Method to obtain immortalized cell lines form primary cultured human keratinocytes, US Patent 2001/0018213, Aug. 30, 2001.
De Luca M. and Pellegrini G., Case for the protection and the transportation of epidermis or skin grafts cultivated in vitro from a skin graft cut from a donor, US Application 2003/034267, Feb. 20, 2003
De Luca M. and Pellegrini G., Reconstructed laminae of human epithelium corneae and method of producing the same, US Patent 6,610,538, Aug. 26, 2003
De Luca M. and Pellegrini G., In vitro reconstituted sheets of human corneal epithelium and method of producing the same, EP Patent 1451302, May 28, 2008
Pellegrini G., Alessandrini A., De Luca M., In vitro method for producing a flap of genetically modified cells on fibrin substrate, Domanda di brevetto n. 102017000094210 depositata il 17 agosto 2017

Appartenenza a società scientifiche:
Socio a vita della New York Academy of Science
Socio corrispondente dell’Accademia Nazionale dei Lincei
Membro della European Molecular Biology Oragnization (EMBO)
Membro onorario delll'Associazione degli allievi del Collegio Ghisleri di Pavia
Membro dell'Accademia nazionale di Scienze, lettere e Arti di Modena
2012 ad oggi: Scientific Advisory Board, REVIVE (Stem Cells in Regenerative Biology and Medicine Consortium)
2008 ad oggi: Membro fondatore e membro del Comitato Tecnico Scientifico di "Stem Cell Research Italy" (SCR Italy), associazione affiliata alla International Society for Stem Cell Research (ISSCR)
2004 ad oggi: Membro della International Society for Stem Cell Research (ISSCR)
2003 ad oggi: Membro della American Society for Microbiology (ASM)
2002 ad oggi: Membro della American Association for the Advancement of Science (AAAS)
2000-ad oggi: Membro Fondatore della International Ocular Surface Society (IOSS).
1996-ad oggi: Membro della European Society for Dermatological Research (ESDR).
1999-2002: Membro del Consiglio della Società Italiana di Biologia Cellulare e Differenziamento


Organizzazione di convegni scientifici:
Co-chairman, Science for Democracy, VI World Congress for Freedom of Scientific Research, 25-26 February 2020, Addis Ababa, Ethiopia
Co-chairman, Science for Democracy, V World Congress for Freedom of Scientific Research, 11-13 April 2019 Brussels, Belgium
Co-chairman ISSCR Regional Forum Series 2013, "Stem Cells in Translation", Firenze, Italia, 15-18 settembre 2013
Gordon Research Conferences, "Epithelial Differentiation and Keratinization", Chairman Issue Rising Session, Il Ciocco, Lucca, Italia, 29 maggio-3 giugno 2005
Co-chairman international workshop "Tissue Engineering and Cellular Cultures", Villa Gualino, Torino, 29-30 maggio 2000
Co-chairman First International Conference "Cutaneous Gene Therapy: Problems and Prospects", NIH, Bethesda, MD, USA, 23-24 marzo 2000
Chairman international workshop "Cultured Human Epidermis: Clinical Applications", I.D.I. Istituto Dermopatico dell'Immacolata, Roma, Italia, 10 ottobre 1997
Chairman EMBO WORKSHOP "Growth and Differentiation of Epithelial Cells", Santa Margherita Ligure (GE), 10-14 giugno 1994
Chairman workshop "Adhesion and Extracellular Matrix", Scuola Superiore di Oncologia e Scienze Biomediche, Santa Margherita Ligure (GE), giugno 1992

Appartenenza a organi/commissioni di consulenza:
Dal 2018: membro dell’External Advisory Board Great Ormond Street Hospital “GOSH” Bio-medical Research Center (BRC)
Dal 2018: membro dell’Advisory Board di SkinTERM
Dal 2017: Membro dell’External Advisory Board (EAB) for the National Institute for Health Research (NIHR) Great Ormond Street Hospital Biomedical Research Centre (GOSH BRC)
2008: Membro dell’International Committee on Clinical Translation, International Society for Stem Cell Research (ISSCR)
Dal 2008: Membro dell’External Advisory Board, Skin Diseases Research Core Center, University of Colorado Denver, Medical School
Dal 2008: Membro del Consiglio di Amministrazione, Holostem Terapie Avanzate S.r.l., Modena, Italia
2007: Membro della International Society for Stem Cell Research (ISSCR) Task Force on Clinical Translation of Stem Cells.
Dal 2007: Membro dell’Editorial Academy di International Journal of Molecular Medicine.
2005-2007: Membro del Gruppo di Lavoro sulle Cellule Ingegnerizzate dell’Istituto Superiore di Sanità-Centro Nazionale Trapianti.
2004-2007: Membro del Comitato Tecnico-Scientifico del Laboratorio Regionale (Veneto) delle Cellule Staminali (Cell Factory).
2004-2007: Membro dell’“International Advisory Board” del National Epidermolysis Bullosa Network, Germany.
2003: Membro del Comitato Scientifico della ESGT, European Society of Gene Therapy.
2002-2004: Membro del Consiglio Scientifico di “TEGO Science”, Seoul, South Korea
2001-2008: Membro della Commissione Nazionale del Ministero della Salute per le cellule staminali.
2001-2003: Membro del Consiglio Scientifico di “ISOTIS, Tissue Engineers”, Amsterdam, The Netherlands.
2001-2002: Membro del Consiglio Scientifico della “Banca degli Occhi dell’Ente Ospedaliero S. Giovanni-Addolorata”, Roma
Dal 2000: Reviewer di diverse riviste scientifiche internazionali incluse Cell, Nature, N. Eng. J. Med., J. Cell Biol., Proc. Natl. Acad. Sci. USA.
Dal 1999: Membro del Consiglio Scientifico di “J-TEC”, Gamagori, Japan
1998-1999: Membro della commissione dell’Istituto Superiore di Sanità per le Linee Guida della Terapia Cellulare e Genica

Seminari, lezioni e corsi:
Keele University School of Medicine, Contemporary Medicine Lecture Series, 17 febbraio 2020, Keele, UK
Università di Pavia, Corso di Dottorato di Genetica, Biologia Molecolare e Cellulare, “Translation of basic science research into applications: lessons from gene and cell therapies”, 10 febbraio 2019
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future” lezione agli studenti dell'Istituto Leonardo Da Vinci and Liceo Formiggini, 11 febbraio 2020, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future” lezione agli studenti del Liceo Corni and Istituto Fermi, 4 febbraio 2020, Modena
UniStem Tour, 2-3 Dicembre 2019, Palermo
RESTORE Science Event, 1st Advanced Therapies Science Meeting, 25-26 Novembre 2019, Berlin, Germania
Oxford Stem Cell Institute Symposium, Celebratory Lecture “Sir Richard Gardner”, 1 novembre 2019, Oxford (UK)
UniStem Tour, 22 ottobre 2019, Napoli
2019 European Summer School “Stem cell and Regenerative Medicine”, 15-22 September 2019, Hydra, Greece
Basel Life 2019, 9-12 September 2019, Basilea, Svizzera
Institut Pasteur, Advances in Stem Cell Biology Course 2018-2019, 2 luglio 2019, Parigi
Scuola di Giornalismo Walter Tobagi, Seminario, 23 maggio 2019, Milano
Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Modena, Scuola di Etica, Bioetica e Deontologia medica, V corso, 12 aprile 2019, Modena
ESGCT, European Society of Gene and Cell Therapy Spring School, 3-5 aprile 2019
Simposium "Nanoengineering for Mechanobiology (N4M), 4th edition, 24-27 marzo 2019, Camogli
Wellcome Trust/MRC Cambridge Stem Cell Institute, Retreat of the Cambridge Stem Cell Institute, 14-15 marzo 2019, Cambridge, UK
Università di Teramo, Lezione nella Giornata Annuale di confronto sulle attività di ricerca dei dottorandi regionali del corso di Biotecnologie, 15 febbraio 2019, Teramo
Università di Foggia, Lezione nel Corso di Laurea internazionale in Scienze e Tecnologie Biomolecolari, 14 febbraio 2019, Foggia, Italy
Istituto Tecnico Grazia Deledda, lezione sulle staminali, 13 febbraio 2019, Lecce
Accademia dei Lincei, Class Conference, 8 febbraio 2019, Roma
Biomedicum Helsinki Seminar series, Seminario “Regenerative medicine by somatic stem cells: the paradigm of epithelial stem cells", 4 febbraio 2019, Helsinki, Finlandia
Fondazione Chiara D’Onofrio e Università di Tor Vergata, Lezione magistrale Chiara D’Onofrio 2019, 17 gennaio 2019, Roma
Wellcome Genome Campus, Keynote Speaker, Advanced Course “Genomic for Dermatology”, 19 novembre 2018, Hinxton, Cambridge, UK
University of Manchester, MaRMN Seminar, 11 ottobre 2018, Manchester (UK), Prof. Michele De Luca
International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB), Seminario “Combined cell and gene therapy of Epidermolysis Bullosa shed light on human epidermal stem cells”, 3 ottobre 2018, Trieste
Phd Week, Lectio magistralis "Epithelial stem cells in cell and gene therapy”, 25 settembre 2018, Trieste
TIGEM, Seminario “Epithelial stem cells in combined cell and gene therapy”, 5 giugno 2018, Napoli
Università degli Studi di Cagliari, Seminario “Ricerca Biomedica e Problematiche Etiche, Giuridiche e Sociali”, 17 marzo 2018, Cagliari
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Formiggini di Sassuolo (MO), 28 marzo 2018, ModenaFondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Paradisi di Vignola (MO), 14 marzo 2018, Modena
Unistem, X edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 16 marzo 2018, Modena
Paul Ehrlich Institute, Seminario , 7 marzo 2018, Langen, Germania
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti degli Istituti Corni e Fermi di Modena, 5 marzo 2018, Modena
IRB Barcelona, Seminar at Institute for Research in Biomedicine, 23 febbraio 2018, Barcellona, Spain
Accademia Nazionale dei Lincei, Seminario “La terapia genica con cellule staminali per le malattie della pelle”, 19 febbraio 2018, Roma
Accademia Nazionale Dei Lincei, Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre”, XLV Seminario sulla Evoluzione biologica e i grandi problemi della biologia, “Le Cellule staminali nella medicina rigenerativa e nello sviluppo dei tumori”,19 febbraio 2018, Roma,
Massachusetts General Hospital, Seminario, 14 febbraio 2018, Boston, USA
Columbia University, Seminario, 13 febbraio 2018, New York City, USA
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Selmi di Modena, 8 febbraio 2018, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Leonardo da Vinci di Carpi (MO), 1 febbraio 2018, Modena
Incontro con gli studenti del Liceo Classico Muratori, 25 gennaio 2018, Modena
Incontro con gli ex-alunni dell’Istituto Selmi, 20 gennaio 2018, Modena
Università degli Studi di Milano, Seminario per gli studenti del corso di Biologia del differenziamento e terapie cellulari, 2 novembre 2017, Milano
2017 European Summer School “Stem cell and Regenerative Medicine”, 10-17 settembre 2017, Hydra, Greece
Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Comune di Orvieto e Centro studi città di Orvieto, SCOLAR-MENTE: divulgazione del metodo scientifico, 29 aprile 2017, Orvieto
ELSA, European Law Students' Association, Appuntamenti di Biodiritto, "Cellule Staminali: il fiume scientifico e gli argini giuridici", 10 aprile 2017, Urbino
Scuola Superiore Sant'Anna, Lettura magistrale nell'ambito del programma di seminari "Orizzonti in Medicina e Biologia", 22 marzo 2017, Pisa
Unistem, IX edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 17 marzo 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti del Liceo Classico Muratori e del Liceo Classico San Carlo di Modena, 27 marzo 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Cavazzi Sorbelli di Pavullo (MO), 15 marzo 2017, Modena
Unistem, IX edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 17 marzo 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Selmi di Modena, 14 marzo 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Fermi di Modena, 13 marzo 2017, Modena
Ordine dei Medici di Brescia, Pomeriggi della Medicina, "Cellule della speranza - Le staminali viste con gli occhi della scienza", 9 marzo 2017, Brescia
Giornate della Laicità, incontro con gli studenti del Liceo Scientifico Spallanzani, 4 marzo 2017, Reggio Emilia
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti dell’Istituto Volta e del Liceo Scientifico di Scienze Applicate di Sassuolo (MO), 2 marzo 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti del Liceo Formiggini di Sassuolo (MO), 24 febbraio 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti del Liceo Classico Muratori, del Liceo Classico San Carlo e del Liceo Scientifico Tassoni di Modena, 8 febbraio 2017, Modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, “Into the Future”: Incontro con gli studenti del Liceo Scientifico Tassoni di Modena, 6 febbraio 2017, Modena
Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Comune di Orvieto e Centro studi città di Orvieto, SCOLAR-MENTE: divulgazione del metodo scientifico, 17 dicembre 2016, Orvieto
Università del Salento, Seminario, 22 novembre 2016, Lecce
Accademia Medica di Roma, Giornata in memoria di Paolo Bianco, 10 novembre 2016, Roma
Institute of Reconstructive Neurobiology, University of Bonn, LIFE & BRAIN Center, Seminario “State of translational activities at the various sites”, 3 novembre 2016, Bonn, Germany
Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Comune di Orvieto e Centro studi città di Orvieto, SCOLAR-MENTE: divulgazione del metodo scientifico (Iniziativa in adesione all’evento Notte dei Ricercatori), 24 settembre 2016, Orvieto
EuroStemCell, 2016 European Summer School, "Stem Cells and Regenerative Medicine", 11-18 settembre 2016, Hydra, Greece
Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Respiratorio, Summer Meeting 2016, 1 luglio 2016, Pavullo nel Frignano (MO)
Institut Pasteur & Revive, 4th Advances in Stem Cell Biology Course, 28 giugno 2016, Paris, France
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Incontro con gli studenti sul tema “Il farmaco dalla ricerca di base alla terapia: sinergie tra Accademia e Impresa. Realtà e prospettive occupazionali”, “Cellule staminali e medicina rigenerativa”, 20 maggio 2016, Modena
Università degli Studi Federico II, Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche, Seminario "Epithelial Stem Cells and Regenerative Medicine", 17 maggio 2016, Napoli
Università Federico II di Napoli, Seminario dal titolo "Cellule staminali in medicina rigenerativa: il paradigma delle staminali epiteliali", 3 maggio 2016, Napoli
Università degli Studi di Milano, Seminario per gli studenti del corso di Biologia del differenziamento e terapie cellulari, 18 aprile 2016, Milano
Unistem, VIII edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 11 marzo 2016, Milano
University of Copenhagen, The Danish Stem Cell Center, DanStem Seminar Series, 16 marzo 2016, Copenhagen, Denmark
CNR, "Stem Cells: from embryo to therapeutical applications", 15 febbraio 2016, Roma
Revive 2016, 4 febbraio 2016, Paris, France
A.S.L. Biella, Ciclo di incontri “La Scienza e le sue frontiere”, “Staminali dalla speranza alla cura per l'epidermolisi bollosa e le lesioni della cornea", 21 gennaio 2016, Biella
Università di Modena e Reggio Emilia, Seminario per gli specializzandi in otorinolaringoiatria della Regione Emilia-Romagna, 18 gennaio 2016, Modena
Collegio Cairoli, Giovedì del collegio Cairoli, “Cellule staminali tra scienza, pseudoscienza ed etica”, 26 novembre 2015, Pavia
Collegio Universitario Fondazione San Carlo, Ciclo di Seminari "Etica ed Esperienza: le professioni come luogo di apprendimento morale", Seminario "Staminali: tra etica, scienza e pseudoscienza", 29 aprile 2015, Modena
Seminario, Università di Milano, 13 aprile 2015, Milano
Seminario "La Scienza della buona Ricerca Clinica", Scuola Superiore di Studi Avanzati Sapienza, Roma, 31 marzo 2015
Unistem, VII edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 13 marzo 2015, Modena
Seminario, "Epithelial stem cells and regenerative medicine", European Frontiers in Ocular Pharmacology - Tenth Series, Università di Catania, 6 marzo 2015, Catania
Seminario "Regenerative Medicine by somatic stem cell: the paradigm of epithelial stem cells", Centre for Integrative Biology, 18 dicembre 2014, Trento
Seminario "Regenerative Medicine by somatic stem cell: the paradigm of epithelial stem cells", Centre for Regenerative Medicine Therapies TU Dresden, 8 dicembre 2014, Dresden, Germany
XI Hydra Summer School on Stem Cells & Regenerative Medicine, 7-14 settembre 2014, Hydra, Greece
Seminario Università di Catania, Scuola Superiore di Catania, 7 luglio 2014, Catania
Seminario "Regenerative Medicine by somatic stem cell: the paradigm of epithelial stem cells", University of Manchester, 27 febbraio 2014, Manchester, UK
UniStem, VI edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 14 marzo 2014, Modena
Basel Postdoc Network Retreat 2013, 22-24 luglio 2013, Arosa, Svizzera
Seminario "Regenerative Medicine by somatic stem cell: the paradigm of epithelial stem cells", International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB), 31 maggio 2013, Trieste
Seminario "Cellule staminali epiteliali e medicina rigenerativa", Università degli Studi di Catania, 29 aprile 2013, Catania
UniStem, V edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 15 marzo 2013, Modena
European Parliament Information Office in the UK, “Revision of EU Clinical Trials Directive", 22 febbraio 2013, London, UK
Seminario "Dai geni, alle cellule, al paziente: successi clinici dalla ricerca traslazionale", IRCCS Arcispedale Santa Maria Nuova, 7 febbraio 2013, Reggio Emilia
Seminario Università degli Studi di Torino, MBC, Molecular Biotechnology Center, 15 gennaio 2013, Torino
Seminario "Terapia personalizzata con le cellule staminali: la medicina del futuro", Collegio Cairoli, 25 ottobre 2012, Pavia
Seminario "Cellule staminali epiteliali e medicina rigenerativa", ISMETT, 22 ottobre 2012, Palermo
EuroSyStem, Summer School: Stem Cells & Regenerative Medicine, 15-22 settembre 2012, Hydra, Greece
Seminario, "Regenerative Medicine by somatic stem cell: the paradigm of epithelial stem cells", Stem Cell Research Institute Leuven, 19 marzo 2012 Leuven, Belgium
Seminario “Regenerative Medicine by somatic stem cell: the paradigm of epithelial stem cells", University of Zurich, Institute of Anatomy, 12 marzo 2012, Zurich, Switzerland
UniStem, IV edizione della Giornata della Scienza dedicata alle scuole superiori, 9 marzo 2012, Modena
Seminario, University of Jordan, 16 gennaio 2012, Amman
Seminario "Epithelial Stem Cells and regenerative Medicine", Scottish Centre for Regenerative Medicine, 19 dicembre 2011, Edinburgh, UK
Seminario, Università di Milano, 11 novembre 2011, Milano
EuroSyStem, Summer School: Stem Cells & Regenerative Medicine, 18-23 settembre 2011, Hydra, Greece
Seminario "Epithelial Stem Cell and Regenerative Medicine", InStem Frontier Seminar Series, Institute for Stem Cell Biology & Regenerative Medicine 5-7 settembre 2011, Bangalore, India
Seminario " Cellule staminali epiteliali in medicina rigenerativa", International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB), 13 luglio 2011, Trieste
Miltenyi Biotec, Symposium “Regenerative medicine and stem cell research, a challenge for the present”, 3 maggio 2011, Bologna
BioRep, Incontro “Staminali: e adesso? Ricerca, applicazioni, cure: le nuove frontiere della terapia cellulare”,19 aprile 2011, Bologna
UniStem, Giornata su “Cellule Staminali nella sperimentazione clinica”, 24 giugno 2011, Milano
Consorzio Italbiotec, “Formazione di ricercatori altamente qualificati nel settore delle Banche di Materiale Biologico per la ricerca, la diagnostica e la clinica”, 12 gennaio 2011, Milano
Seminario “Epithelial Stem Cells and Regenerative Medicine”, Hannover Medical School, 18 novembre 2010, Hannover, Germany
National Institutes of Health (NIH), "Epithelial Stem Cell & regenerative Medicine", Bethesda (USA), 18 ottobre 2010
Stem Cell Summer School for Clinicians, 12-16 luglio 2010, Cambridge, UK
Seminario, Università di Catania, 6 maggio 2010, Catania
Seminario “Epithelial stem cells and regenerative medicine”, PhD course on Stem Cells, Università di Milano-Bicocca, 28 aprile 2010, Milano
Seminario, Università di Napoli, 20 aprile 2010, Napoli
Seminario “Human epithelial stem cells and regenerative medicine”, Università di Napoli, 1 febbraio 2010
175th Anniversary, Manchester Medical Society, Telford Memorial Lecture, 27 gennaio 2010, Manchester, UK
Seminario "Human epithelial stem cells and regenerative medicine", Stanford University, 13 novembre 2009, Stanford, USA
Seminario, Università di Milano, 4 novembre 2009, Milano
EuroSyStem, Summer School: Stem Cells & Regenerative Medicine, 19-25 settembre 2009, Hydra, Greece
Seminario, Università di Trieste, 2 settembre 2009, Trieste
"La rigenerazione dei tessuti con le cellule staminali epiteliali", Accademia Nazionale dei Lincei, 26 febbraio 2009, Roma
UniStem, 6ª Giornata di Studio sulle Cellule Staminali “Terapia genica e cellule staminali”, 30 gennaio 2009, Milano"Cellule staminali epiteliali in medicina rigenerativa", Centro Biotecnologie Avanzate (CBA), Genova, 6 novembre 2008
Max Planck Institute of Molecular Cell Biology and Genetics, Dresda, Germania, 3 novembre 2008
V Curso de Quemados, Madrid, Spain, 21-22 maggio1992
Advanced Course on "Cell differentiation and death", Ettore Majorana Centre for Scientific Culture, Erice (TP), 6-11 maggio 1992
Workshop on Biotechonolgies in Medicine: "Tissue Engineering", Roma, Italia, ottobre 1990
First European Course on Biomaterials Reconstructive Surgery, Venezia, Italia, settembre 1990
Mini-symposium on Keratinocyte interactions, grafting and graft rejections, AZL University of Leiden, gennaio 1990, Leiden, Holland

Convegni internazionali (Invited Speaker):
Science for Democracy, VI World Congress for Freedom of Scientific Research, 25-26 February 2020, Addis Ababa, Ethiopia
Nature Conference on Advanced Cell Therapies and Tissue Engineering, 14-16 November 2019, Milano
Oxford Stem Cell Institute, Celebratory Lecture “Sir Richard Gardner”, 1 November 2018, Oxford, UK
EMBO, Basel Life: Showcasing Europe’s Excellence in Life Sciences, 9-12 September 2019, Basilea (Svizzera)
Nature Conference “Translating Gene and Cell Therapies”, 6-8 September 2019, Guangzhou, China
Gordon Research Conference in Epithelial Differentiation and Keratinization, 7-12 July 2019, Sunday River, Newry, ME, USA
University College London (UCL), International Opening Symposium of Zayed Centre for research into rare Diseases in Children, 4 July 2019, London, UK
WODC2019, 24th World Congress of Dermatology, 10-15 June 2019, Milano
University Medical Center Groningen, Dutch Society for Stem Cell Research Meeting, 17 maggio 2019, Utrecht, The Netherlands
University of Bonn Medical Faculty, Institute of Reconstructive Neurobiology, Kick-Off Meeting of the Stem Cell Network North Rhine Westphalia, 13-14 May 2019, Dusseldorf, Germany
The New York Academy of Sciences and Takeda Pharmaceutical Company Limited, Frontiers in Regenerative Medicine: 2019 Innovators in Science Award Symposium, 26 April 2019, Fujisawa, Japan
Cedars-Sinai Medical Center, Symposium "Translation of Stem Cells to the clinic: Challenges and Opportunities", 2-4 dicembre 2018, Los Angeles, USA
Oxford Stem Cell Institute (OSCI), OxStem Annual Symposium 2018, 12-13 novembre 2018, Oxford. UK
2018 Keystone Symposia “From Rare to Care-Discovery, Modeling and Translation of Rare Diseases”, 11-15 novembre 2018, Vienna, Austria
9th World Orphan Drug Congress, 6-8 novembre 2018, Barcellona, Spagna
Belgian Society of Stem Cells Research, Annual Meeting, 26 ottobre 2018, Leuven, Belgio
German Society for Cell Biology, International Meeting, 17-19 settembre 2018, Lipsia, Germania
GRC, Gordon Research Conference on Tissue Niches & Resident Stem Cells in Adult Epithelia, 19-24 agosto 2018, Waterville Valley, New Hampshire, USA
Japanese Society of Gene and Cell Therapy, Annual Meeting, 26-28 luglio 2018, Tokyo, Japan
International Society for Stem Cell Research, 2018 ISSCR Annual Meeting, 20-23 giugno 2018, Melbourne, Australia
Israel Stem Cell Society, ISCS Annual Meeting, 31 maggio 2018, Tel Aviv, Israele
Cold Spring Harbor Asia, Stem Cell Crossroads Conference, 7-11 maggio 2018, Suzhou, Cina
CYTO 2018, 33rd Congress of the International Society for Advancement of Cytometry, 28 aprile-2 maggio 2018, Praga, Repubblica Ceca
DIF, The 4th Annual Dermatology Innovation Forum, 15 febbraio 2018, San Diego, USA
Fondazione Ferrero, Convegno Internazionale “La Scienza della Longevità/ Invecchiamento di Successo”, 9-12 novembre 2017, Alba (CN)
Campus Berlin-Buch, Symposium “DECHEMA visits Berlin-Buch: Trading in cells - Lab cultures, patients, and the promise of applications”, 18 ottobre 2017, Berlino, Prof. Michele De Luca
66th Annual Montagna Symposium on the Biology of Skin, “Precision Dermatology: Next Generation Prevention, Diagnosis and Treatment”, 12-16 ottobre 2017, Skamania Lodge, Stevenson, WA, USA
DEBRA International, 4th Conference of EB-CLINET, 26-27 settembre 2017, Salzburg, Austria
DEBRA International, EB2017 - 5th World Conference of EB Research, 24-27 settembre 2017, Salzburg, Austria
ABCD 2017 Meeting, The Biennial Congress of the Italian Association of Cell Biology and Differentiation, 21-23 settembre 2017, Bologna
ISSCR, 15th Annual Meeting, 14-17 giugno 2017, Boston, MA, USA
EMBL, EMBO Conference Series "Advances in Stem Cells and Regenerative Medicine Conference", 23-26 maggio 2017, Heidelberg, Germany
Advances in Stem Cell Research Conference, 8-10 maggio 2017, Amsterdam, The Nederlands
Labex Revive Annual Meeting, 23-25 gennaio 2017, Paris, France
Austrian Society of Dermatology and Venereology (ÖGDV), Science Days, 13-14 gennaio 2017, Fuschl, Austria
German Centre for Cardiovascular Research (DZHL), DZHL 1st International Meeting on Translational Medicine, 11-12 gennaio 2017, Berlin, Germany
Institut Pasteur, 1st French Society for Stem Cell Research Meeting, 7 novembre 2016, Paris, France
Royan Institute for Stem Cell Biology and Technology, 12th international Congress on Stem Cell Biology and Technology, 31 agosto-2 settembre 2016, Tehran, Iran
Gordon Research Conference 2016, "Tissue Niches & Resident Stem Cells in Adult Epithelia", 7-12 agosto 2016, Hong Kong, China
The Tamil Nadu Ophtalmic Association, 64th Annual TNOA Conference, 5-7 agosto 2016, Vellore, India
Christian Medical College, Centre for Stem Cell Research, 1st Annual Symposium on Cell and Gene Therapy, 5-6 agosto 2016, Vellore, India
BC Cancer Agency, 2015 Till and McCulloch Meeting, 26-28 ottobre 2015, Toronto, Canada
Interuniversity Institute of Miology, XII Annual Meeting, 1-4 ottobre 2015, Reggio Emilia
ICGEB, “Molecular mechanisms in tissue degeneration and regeneration”, 1-3 ottobre 2015, Buenos Aires, Argentina
EMBO Conference “Cell therapy today: achievements, hopes and hypes”, 9-13 settembre 2015, Manchester, UK
Cornell University, 5th Stem Cell Symposium, 13 giugno 2015, Ithaca, New York, USA
Qatar Biobank, "Biobanking and Personalized Healthcare" Conference, 8-9 febbraio 2015, Doha, Qatar
Italian Embassy London, "Development Pathways for Advanced Therapy Medicinal Products" Workshop, 15 dicembre 2014, London, UK
Swiss Institute of Cell Therapies, 2nd SICT Scientific Meeting "Translational research and expertise in field of Regenerative with a particular focus on regulatory aspects", 12 novembre 2014, Geneva, Switzerland
The New York Stem Cell Foundation, Ninth Annual Translational Stem Cell Conference, 22-23 ottobre 2014, New York, USA
Translational Centre for Regenerative Medicine, University of Leipzig, “Translational Regenerative Medicine, 21-22 ottobre 2014, Leipzig, Germany
Bridging Biomedical Worlds conference “Turning Obstacles into Opportunities for Stem Cell Therapy”, 13-15 ottobre 2014, Beijing, China
ESAO, 41st Annual Meeting, 17-20 settembre 2014, Roma
5th International Regenerative Medicine Symposium, 26-27 giugno 2014, Luebeck, Germany
ISSCR, 12th Annual Meeting, 18-21 giugno 2014, Vancouver, Canada
International Parkinson and Movement Disorder Society, 18th International Congress of Parkinson’s Disease and Movement Disorders, 8-12 giugno 2014, Stockholm, Sweden
ESHG, European Human Genetics Conference 2014, 31 maggio-3 giugno, 2014, Milano
Stem Cell Research Italy Meeting, 28-30 maggio 2014, Salerno
ASGCT, 17th Annual Meeting, 21-24 maggio 2014, Washington DC, USA
University of Edinburgh, “Stem Cells and Regenerative Medicine: Current Status and Future Prospects” meeting, 1-2 maggio 2014, Edinburgh, UK
Fondazione IBSA, Workshop "Stem cells therapy: hype or hope?", 29 marzo 2014, Lugano, Switzerland
Consorzio Ferrara Ricerche, 2014 International Meeting on Asthma Copd and Concomitant Disorders, 6-8 marzo 2014, Modena
German Stem Cell Network, 1st Annual Meeting, 11-13 novembre 2013, Berlin, Germany
World Conference on Regenerative Medicine, 23-25 ottobre 2013, Leipzig, Germany
ISSCR, Regional Forum Series 2013, “Stem Cells in Translation, 15-18 settembre 2013, Firenze
ISN Forefronts Symposium 2013 “Stem Cells and Kidney Regeneration”, 12-15 settembre 2013, Firenze
Stem Cell Research Italia, 27-29 giugno 2013, Brescia
1st International Congress of the Jordanian Optometric Society, 23-25 maggio 2013, Amman, Jordan
European Parliament Information Office in the UK, “Revision of EU Clinical Trials Directive", 22 febbraio 2013, London, UK
American Society of Hematology, 54th Annual Meeting, 8-11 dicembre 2012, Atlanta, GA, USA
7th Fraunhofer Life Science Symposium, 29-30 novembre 2012, Leipzig, Germany
German Society for Cell Biology, International Meeting on "Molecular Concepts in epithelial differentiation, pathogenesis and repair", 7-10 novembre 2012, Leipzig, Germany
Stem Cell Meeting on the Mesa VII, 29-31 ottobre 2012, La Jolla, CA, USA
1st Conference of EB-CLINET, 5-7 ottobre 2012, Salzburg, Austria
International Society of Burn Injuries, International Symposium on “Advances in Burn Care through Stem Cell Research”, 9-13 settembre 2012, Edinburgh, UK
The Swiss Society for Anatomy, Histology, and Embryology Annual Meeting, 7 settembre 2012, Zurich, Switzerland
Stem Cell Research Italy & International Society For Cellular Therapy-Europe AICC, Joint Meeting, 20-21 giugno 2012, Ferrara
15th Annual Meeting of the American Society of Gene and Cell Therapy (ASGCT), 16-19 maggio 2012, Philadelphia, PA, USA
Keystone Symposium “Mechanism of Whole Organ Regeneration” and “Regenerative Tissue Engineering and Transplantation”, 1-6 aprile 2012, Breckenridge, CO, USA
International Congress on Research of Rare and Orphan Diseases, 29 febbraio–2 marzo 2012, Basel, Switzerland
III International Conference on Regenerative Surgery, 14-16 dicembre 2011, Roma
World Conference on Regenerative Medicine, 2-4 novembre 2011, Leipzig, Germany
IV International Nanotechnology Forum (Rusnanotech 2011), 26-28 ottobre 2011, Moscow, Russia
60th Montagna Symposium on the Biology of the Skin, Columbia River Gorge, 13-17 ottobre 2011, Stevenson, WA, USA
ISSCR, 9th Annual Meeting of the International Society of Stem Cell Research, 15-18 giugno 2011, Toronto, Canada
Gordon Research Conference 2011 Tissue Repair & Regeneration, 5-10 giugno 2011, New London, NH, USA
EMBO Conference: Advances in Stem Cell Research: Development, Regeneration and Disease, 6-8 aprile 2011, Paris, France
2nd Cardiac and Pulmonary Regeneration Meeting, European Association for Cardio-Thoracic Surgery (EACTS), 3-4 dicembre 2010, Wien, Austria
22nd Pasteur-Weizmann Symposium “Stem Cells - From Basic Biology to Clinical Therapies”, 7-9 giugno 2010, Roma
54th Nobel Conference “Nobel Conference on Regenerative Medicine” Nobel Forum, Karolinska Institutet, 13-16 aprile 2010, Stockholm, Sweden
175th Anniversary, Manchester Medical Society, Telford Memorial Lecture, Manchester, UK, 27 gennaio 2010
22nd IGB Meeting "Stem Cells: From Molecular Physiology to Therapeutic Applications", 10-13 ottobre 2009, Capri
Gordon Research Conferences, “Epithelial Differentiation and Keratinization”, 21-26 giugno 2009, Les Diablerets, Switzerland
Chiesi R&D Award, 7 Aprile 2009, Parma
JIM Symposium ”Regenerative Medicine – From Stem Cells to the Clinic”, 12-13 marzo 2009, Nobel Forum, Karolinska Institutet, Stockholm, Sweden
International Conference “Recent Advances in Biotherapeutics, 13-14 febbraio 2009, Bombay, India
Annual Meeting of the European Dermatology Forum (EDF), 23-24 gennaio 2009, Interlaken, Switzerland
XIX Reunion Clinica Internacional de Dermatologia, 29 febbraio-1 marzo 2008, Barcelona, Spain
International meeting on “Stem cells in tissue homeostasis, repair and cell therapy”, 28-30 maggio 2008, Roma
2nd International Congress on Stem Cells and Tissue Formation, 6-9 luglio 2008, Dresden, Germany
DEBRA Congres International, 1-4 novembre 2007, Avignon, France
1st Helvetic Course on Pediatric Dermatology, 30-31 agosto 2007, Lausanne, Switzerland
Gordon Research Conferences, “Epithelial Differentiation and Keratinization”, 29 luglio-3 agosto 2007, Smithfield, RI, USA
International Society of Stem Cell Research (ISSRC), 5th Annual Meeting, 17-20 giugno 2007, Cairns, Queensland, Australia
Keynote Lecturer at the 16th European Academy of Dermatology and Venereology (EADV), 16-20 maggio 2007, Vienna, Austria
Keynote Lecturer at the 5th Annual Meeting of the Canadian Stem Cell Network, , 13-15 novembre 2006, Ottawa, Canada
International Symposium on “Science and Technology of Skin”, 15-18 ottobre 2006, Shanghai, China
EMEA Workshop on “Working Party on cell-based products”, 21-22 giugno 2006, London, UK
2nd Boden Conference on Skin Biology, 22-26 settembre 2006, Stradbroke Island, Australia
Joint Annual Meeting of the Austrian Biochemistry/Molecularbiology Associations, 25-27 settembre 2006, Salzburg, Austria
International Meeting on Advances in Stem Cell Research, 8-10 settembre 2006, Lausanne, Switzerland
1st International Conference for Ocular Cell Biology, 6-10 settembre 2006, Cambridge, UK
Keystone Symposium “Stem Cells”,Whistler, 27 marzo-1 aprile 2006, British Columbia, Canada
EuroStemCell Workshop on Current Clinical Applications of Stem Cells, in association with the Academy of Medical Sciences, 20 marzo 2006, London, UK
UK Cornea Society, 8th Annual Meeting of the, 17 marzo 2006, Newcastle upon Tyne, UK
European Eye Bank Association (EEBA), XVIII Annual Meeting of the, 20-21 gennaio 2006, Venezia
International symposium on “Stem cells in the third millenium: current and future medical applications”, 16 novembre 2005, Napoli
15th International Conference on Laboratory Medicine and 12th European Conference on Clinical Molecular Biology, 11-12 novembre 2005, Napoli
International conference of the ERGOB “Facing the future – challenges in oral biology”, 1-4 settembre 2005, Geneva, Switzerland
Gordon Research Conferences, “Epithelial Differentiation and Keratinization”, Chairman Issue Rising Session, 29 maggio-3 giugno 2005, Il Ciocco, Lucca, Italia
Timberline Symposium: “Keratinocyte stem cells: tissue regeneration, wound repair, and environmental responses”, 5-8 febbraio 2005, Timberline Lodge, Mount Hood, Oregon, USA
8th Meeting of the European Dermatology Forum, 21-22 gennaio 2005, Interlaken, Switzerland
13th Congress of EADV European Academy of Dermatology, 17-21 novembre 2004, Firenze
Internation symposium on “Talking with stem cell differentiating agents: a novel approach to the rescue of injured tissues”, Bologna, Italia, 21-22 giugno 2004
International symposium on “Keratinocyte proliferation and differentation in the epidermis”, Bonner Forum Biomedicine, Bonn, Germany, 24-25 maggio 2004
International Meeting on “Adult Stem Cells: A Challenge for the Future”., Bologna, Italia, 21-23 marzo 2004
International Conference “Towards clinical gene therapy: pre-clinical assessment of gene transfer”, Ballaterra (Barcelona), Spain, 1-5 febbraio 2004
International Workshop “From Stem Cell Biology to Cell and Gene Therapy Applications”. Abano Terme, (PD), Italia, 6-8 ottobre 2003
International symposium on “New directions in tissue repair and regeneration”, Royal Society, London, England, 24-25 settembre 2003
13th Annual Meeting of the European Tissue Repair Society, Amsterdam, Holland, 21-23 settembre 2003
2nd Annual Meeting of the European Tissue Engineering Society, ETES, Genova, Italia, 3-6 settembre 2003
27th Annual Meeting of the Japan Cornea Society and 19th Annual Meeting of the Japanese Corneal Transplantation Society, Karuizawa, Japan, 19-22 febbraio 2003
5th International Meeting of the Tissue Enginnering Society, Kobe, Japan, 8-10 dicembre 2002
32th International Meeting of the ESDR Society, Geneve, Switzerland, 18-20 settembre 2002
XIXth Journee Jean-Claude Dreyfus: Stem cells: Differentiation and Plasticity, Paris, France, 13 settembre 2002
20th World Congress of Dermatology, Paris, France, 1-5 luglio 2002
XXth meeting of the European Society of Human Genetics, Strasbourg, France, 25-28 maggio 2002
Bioeurope 2002, European Conference on Gene Therapy and Vaccines, Roma, Italia , 23-25 maggio 2002
First Scandinavian conference on Epidermolysis Bullosa, Oslo, Norway, 21-23 aprile 2002
Timberline Symposium: “Embryogenesis, Growth, and Differentiation of Epithelial Tissues”, Timberline Lodge, Mount Hood, Oregon, USA , 2-5 febbraio 2002
International Symposium “The Stem Cell Dilemma”, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma, Italia, 13-14 novembre 2001
1st Biennial Meeting of the European Tissue Engineering Society (ETES), Freiburg, Germany, 7-10 novembre 2001
International symposium on “Keratinocyte proliferation and differentation in the epidermis”, Bonner Forum Biomedicine, Bonn, Germany, 5-6 ottobre 2001
10th International Symposium on Basement Membranes, Salzburg, Austria, 27-29 settembre 2001
31th International Meeting of the ESDR Society, ESDR satellite symposium on: “Cutaneous gene therapy: applications in genodermatoses and wound healing”, Uppsala, Sweden, 18-20 settembre 2001
4th Annual Meeting of the Japanese Society of Tissue Engineering, Tokyo, Japan, 6-9 luglio 2001
Annual Meeting of the Sociedad Argentina de Dermatologia (SAD), Buenos Aires, Argentina, 8-9 giugno 2001
International Symposium on “Therapeutic applications of human stem and precursor cells”, Hannover, Germany, 2-3 novembre 2000
20th EADV Meeting, Geneve, Switzerland, 11-14 ottobre 2000
8th Meeting of the European Society of Gene Therapy (ESTG), Stockholm, Sweden, 7-10 ottobre 2000
4th European Biotechnology Symposium, Amsterdam, The Netherlands, 17-19 settembre 2000
International workshop “Tissue Engineering and Cellular Cultures”, Villa Gualino, Torino, 29-30 maggio 2000
“TEBIO 2000” International Meeting and Exhibition, Genova, Italia, 24-26 maggio 2000
ARVO Meeting, Ft. Lauderdale, FL, USA, 30 aprile-5 maggio 2000
First International Conference on “Cutaneous gene therapy: problems and prospects”, NIH, Bethesda, MD, USA, 23-24 aprile 2000
Bonner Forum Biomedicine, Bonn, Germany, 26-27 febbraio 2000.
2nd BioValley Tissue Engineering Symposium. Freiburg, Germany, 25-27 novembre 1999
International Workshop on Basement Membranes. Nice, France, 14-16 novembre 1999
8th Convention TELETHON, Rimini (RN), Italia, 14-16 novembre 1999
International Workshop of the German Society for Cell Biology: “Defined cell cultures: from basic research to clinical application”. Heidelberg, Germany, 9-10 ottobre 1999
29th International Meeting of the ESDR Society. Montpellier, France, 22-25 settembre 1999
International meeting of ETCS – STCS. Ginevra, Switzerland, 31 agosto-03 settembre 1999
World Congress of Criobiology, Marseille, France, 12-15 luglio 1999
16th ESACT Meeting, Lugano, Switzerland, 25-29 aprile 1999
International workshop “Vitiligo: where do we stand?”, Roma, Italia, 28 gennaio 1999.
GZG-ETCS International Workshop on “Principles and Perspectives of Tissue Engineering for basic and applied research”, Hannover, Germany, 15-17 ottobre 1998
International Symposium on “Cell growth, differentiation and transformation: a tribute to Howard Green”, Boston, USA, 2-3 ottobre 1998
Congresso Internazionale di Dermatologia Neonatale, Bari, Italia, 24-27 settembre1998
European conference on “Tissue and Cell Engineering”, Santa Margherita Ligure (GE), Italia, 18-23 settembre 1998.
Satellite Symposium of the International Investigative Dermatology (IID) “Disorders of Keratinization - A Molecular Perspective”, 4-5 maggio1998, Kloster Walberberg, Bornheim, Germany
27th Annual Meeting of the European Society for Dermatology, 4-7 ottobre 1997, Roma
Annual Meeting of the British Burn Association, 5-17 aprile 1998, Sheffield, UK
Congresso Internazionale Interdisciplinare clinico-biologico: “Clinical applications of cultured human epidermis”, 3 ottobre1997, Roma
19th World Congress of Dermatology, “Keratinocytes Biology Workshop”, 15-21 giugno 1997, Sidney, Australia
42nd International Congress of European Tissue Culture Society (ETCS), 12-15 ottobre 1997, Mainz, Germany
First Nordic HUGO Workshop on Gene Therapy, 30 maggio-1 giugno 1997, Aarhus, Denmark
Guest speaker at the Annual Meeting of the British Society for Investigative Dermatology, , 10-11 aprile 1997, Bristol, England
Fifth Cryobiology Congress, 20-23 novembre 1996, Oviedo, Spain
Annual Scientific Meeting of the Rene Tourain Foundation, 25 ottobre1996, ????
ESH European School of Haematology "Stem cells and gene transfer into stem cells", 27-30 aprile 1996, Palermo
Second Ocular Surface and Tear Workshop (ARVO satellite meeting), 20 aprile 1996, Miami, FL, USA
Fourth Cryobiology Congress, 1-4 novembre 1995, Oviedo, Spain
Gordon Research Conferences, “Epithelial Differentiation and Keratinization”, 16-21 luglio 1995, Tilton, NH, USA
Third Cryobiology Congress, 18-21 novembre 1994, Oviedo, Spain
International Symposium of Plastic Surgery and Burns, 25-27 maggio 1994, Brno, Czech Republic
XXIX Congress of the European Society for Surgical Research Surgery Engeneering Synergy, 17-20 maggio 1994, Montpellier, France
Annual Meeting of the Japanese Dermatological Association, 20-23 aprile 1994, Fukuoka, Kyushu, Japan
Joint Meeting of the Wound Healing Society and the European Tissue Repair Society, 22-25 agosto 1993, Amsterdam, Holland
Eight Annual Meeting of the European Cytoskeletal Forum, 12-15 settembre 1993, Assisi (PG)
International Symposium on Reconstructive Pelvic Surgery, 18-20 febbraio 1993, Mainz, Germany
First Cryobiology Congress, 18-21 novembre 1992, Oviedo, Spain
International Symposium "In vitro systems for studying epithelial and endothelial transport and metabolism: applications in pharmacology and toxicology", 13 ottobre 1992, Gerenzano (VA)
University of Bristol Biotechnology Symposium "New clinical and scientific materials from new biology", 7 ottobre 1992, Bristol, UK
Workshop on “Culture of human epithelial cells”, settembre 1992, Buenos Aires, Argentina
18th World Congress Of Dermatology, 12-18 giugno 1992, New York, USA
First Congress of the European Academy of Dermatology and Venereology, settembre1989, Firenze
40th Annual Meeting of the Tissue Culture Association, giugno 1989, Orlando, FL, USA
Harvard Medical School, “Cultured Epithelial Grafts in Wound Closure”, aprile 1989, New Orleans, USA
COMAC-BME Workshop (CEE), marzo 1989, Lyon, France
Workshop on Biotechnologies in Medicine, novembre 1988, Portofino (GE)
Convention on Biotechnologies in Medicine, Biochemistry Enviroment Agriculture and Zoology, ottobre 1988, Torino
International Symposium on Grafts and Transplantation, giugno 1987, Marseille, France

Progetti di ricerca (dal 2006)
2019: “Supercomputing Unified Platform Emilia-Romagna” (SUPER) funded by Regione Emilia-Romagna (CUP E81F18000330007)
2019: “Ottimizzazione degli approcci di terapia genica per l’Epidermolisi Bollosa” funded by da Debra Südtirol-Alto Adige 5x1000
2019: “Hologene7 2.0: L'Epidermolisi Bollosa (EB) a Modena dalla diagnosi alla terapia genica” funded by Emilia-Romagna (POR-FESR-2014-2020 CUP E51F18000380009)
2018: “Hologene 7 come modello di sviluppo di una terapia avanzata a base di cellule staminali geneticamente corrette”, funded by da Debra Südtirol-Alto Adige 5x1000
2014: “Hologene 7 come modello di sviluppo di una terapia avanzata a base di cellule staminali geneticamente corrette” funded by Emilia-Romagna (POR-FESR-2014-2020 CUP E92I16000220005)
2014: “European Consortium for Communicating Stem Cell Research” – EUROSTEMCELL funded by European Union (H2020-Adhoc-2014-20 n. 652796)
2013: “Phase I/II ex vivo gene therapy clinical trial for recessive dystrophic epidermolysis bullosa using skin equivalent grafts genetically corrected with a COL7A1-encoding SIN retroviral vector – GENEGRAFT funded by European Union (FP7-HEALTH-2010 n. 261392)
2013: “Italian Regenerative Medicine Infrastructure (IRMI), a multiregional infrastructure for the development of advanced therapies aimed at organs and tissues regeneration” funded by M.I.U.R. (project n. CTN01_00177_888744)
2013: “La terapia genica per l’Epidermolisi Bollosa: dalla pre-clinica alla clinica” funded by Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
2013: “Nuove strategie per la medicina rigenerativa” funded by M.I.U.R (PRIN 2010 n. 2010B5B2NL_002)
2010: “Centro di Medicina Rigenerativa - Tecnopolo di Modena” funded by Emilia-Romagna Region and European Union (Asse 1 POR FESR 2007-2013);
2008: “Pre-clinical development of gene therapy for epidermolysis bullosa” funded by Italian Ministry of Health (RF-EMR-2008-1210900)
2007: “Optimization of stem cell therapy for degenerative epithelial and muscle diseases” – OPTISTEM funded by European Union (FP7-HEALTH-2007 n. 223098)
2007: “Human epithelial stem cells: molecular characterization and development of clinical applications in regenerative medicine” funded by Emilia-Romagna Region (Progetto Regione-Università area 1b, medicina rigenerativa)
2006: “Gene therapy of junctional epidermolysis bullosa” funded by The French Muscular Dystrophy Association (CUP E91J10000420007)



Qualificazione scientifica del coordinatore

1. avere diretto per almeno un triennio comitati editoriali o di redazione di riviste scientifiche di classe A (per i settori non bibliometrici) o presenti nelle banche dati WoS e Scopus (per i settori bibliometrici) NO    
2. avere svolto il coordinamento centrale di gruppi di ricerca e/o di progetti nazionali o internazionali competitivi SI   descrizione: (max (1.000 caratteri)
2019: “Hologene7 2.0: L'Epidermolisi Bollosa (EB) a Modena dalla diagnosi alla terapia genica” funded by Emilia-Romagna (POR-FESR-2014-2020)
2014: “Hologene 7 come modello di sviluppo di una terapia avanzata a base di cellule staminali geneticamente corrette” funded by Emilia-Romagna (POR-FESR-2014-2020)
2013: “La terapia genica per l’Epidermolisi Bollosa: dalla pre-clinica alla clinica” funded by Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
2013: “Nuove strategie per la medicina rigenerativa” funded by M.I.U.R (PRIN 2010 n. 2010B5B2NL_002)
2010: “Centro di Medicina Rigenerativa - Tecnopolo di Modena” funded by Emilia-Romagna Region and European Union (Asse 1 POR FESR 2007-2013);
2008: “Pre-clinical development of gene therapy for epidermolysis bullosa” funded by Italian Ministry of Health (RF-EMR-2008-1210900)
2007: “Human epithelial stem cells: molecular characterization and development of clinical applications in regenerative medicine” funded by Emilia-Romagna Region
 
3. avere partecipato per almeno un triennio al Collegio dei docenti di un Dottorato di ricerca SI   descrizione: (max (1.000 caratteri)
- Componente collegio di dottorato presso Unimore dal 2002 XXII ciclo
- Coordinatore del Collegio di Dottorato dal 2019
 


Membri del collegio (Personale Docente e Ricercatori delle Università Italiane)

n. Cognome Nome Ateneo Dipartimento/ Struttura Ruolo Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR SSD In presenza di curricula, indicare l'afferenza Stato conferma adesione
1. DE LUCA   Michele   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Coordinatore   Professore Ordinario   05/E1   05 - Scienze biologiche   BIO/10   Molecular and Regene...   ha aderito  
2. FERRARI   Sergio   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   05/F1   05 - Scienze biologiche   BIO/13   Molecular and Regene...   ha aderito  
3. LUPPI   Mario   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze mediche e chirurgiche materno-infantili e dell'adulto   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   06/D3   06 - Scienze mediche   MED/15   Molecular and Regene...   ha aderito  
4. MANFREDINI   Rossella   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   05/F1   05 - Scienze biologiche   BIO/13   Molecular and Regene...   ha aderito  
5. MARIGO   Valeria   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato confermato   05/E2   05 - Scienze biologiche   BIO/11   Molecular and Regene...   ha aderito  
6. MAVILIO   Fulvio   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   05/E2   05 - Scienze biologiche   BIO/11   Molecular and Regene...   ha aderito  
7. PALUMBO   Carla   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze biomediche, metaboliche e neuroscienze   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   05/H1   05 - Scienze biologiche   BIO/16   Nanotechnologies and...   ha aderito  
8. PELLEGRINI   Graziella   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   05/F1   05 - Scienze biologiche   BIO/13   Nanotechnologies and...   ha aderito  
9. PIETRANGELO   Antonello   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze mediche e chirurgiche materno-infantili e dell'adulto   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   06/B1   06 - Scienze mediche   MED/09   Molecular and Regene...   ha aderito  
10. QUAGLINO   Daniela   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   06/A2   06 - Scienze mediche   MED/04   Molecular and Regene...   ha aderito  
11. DOMINICI   Massimo   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze mediche e chirurgiche materno-infantili e dell'adulto   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   06/D3   06 - Scienze mediche   MED/06   Nanotechnologies and...   ha aderito  
12. RECCHIA   Alessandra   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Ricercatore confermato   05/E2   05 - Scienze biologiche   BIO/11   Molecular and Regene...   ha aderito  
13. IMBRIANO   Carol   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   05/I1   05 - Scienze biologiche   BIO/18   Molecular and Regene...   ha aderito  
14. BICCIATO   Silvio   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   09/G2   09 - Ingegneria industriale e dell'informazione   ING-IND/34   Nanotechnologies and...   ha aderito  
15. LOSI   Lorena   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Altro Componente   Ricercatore confermato   06/A4   06 - Scienze mediche   MED/08   Molecular and Regene...   ha aderito  
16. MARASCA   Roberto   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze mediche e chirurgiche materno-infantili e dell'adulto   Altro Componente   Professore Associato confermato   06/D3   06 - Scienze mediche   MED/15   Molecular and Regene...   ha aderito  
17. MATTIOLI   Anna Vittoria   MODENA e REGGIO EMILIA   Chirurgico, medico, odontoiatrico e di scienze morfologiche con interesse trapiantologico, oncologico e di medicina rigenerativa   Altro Componente   Professore Associato confermato   06/D1   06 - Scienze mediche   MED/11   Molecular and Regene...   ha aderito  
18. TARUGI   Patrizia   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Altro Componente   Professore Ordinario   06/A2   06 - Scienze mediche   MED/04   Molecular and Regene...   ha aderito  
19. FANELLI   Francesca   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   05/E1   05 - Scienze biologiche   BIO/10   Nanotechnologies and...   ha aderito  
20. BERTACCHINI   Jessika   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze biomediche, metaboliche e neuroscienze   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   05/H1   05 - Scienze biologiche   BIO/16   Nanotechnologies and...   ha aderito  
21. BORTOLOTTI   Carlo Augusto   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Componente del gruppo dei 16   Ricercatore confermato   03/A2   03 - Scienze chimiche   CHIM/02   Nanotechnologies and...   ha aderito  
22. FORCATO   Mattia   MODENA e REGGIO EMILIA   Scienze della vita   Altro Componente   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   05/E2   05 - Scienze biologiche   BIO/11   Nanotechnologies and...   ha aderito  
23. CARNEVALE   Gianluca   MODENA e REGGIO EMILIA   Chirurgico, medico, odontoiatrico e di scienze morfologiche con interesse trapiantologico, oncologico e di medicina rigenerativa   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   05/H2   05 - Scienze biologiche   BIO/17   Molecular and Regene...   ha aderito  


Membri del collegio (Personale non accademico dipendente di altri Enti e Personale docente di Università Straniere)

n. Cognome Nome Ruolo Tipo di ente: Ateneo/Ente di appartenenza Paese Dipartimento/ Struttura Qualifica Codice fiscale SSD Attribuito Area CUN-VQR attribuita In presenza di curricula, indicare l'afferenza N. di Pubblicazioni (*)
1. COSSU   GIULIO   Altro Componente   Università straniera   University of Manchester   Regno Unito   Division of Cell Matrix Biology & Regenerative Medicine   Professore di Univ.Straniera     BIO/17   05   Molecular and Regene...   27  
2. DAVIDSON   JEFFREY   Altro Componente   Università straniera   Vanderbilt Center for Bone Biology   Stati Uniti d'America   Vanderbilt School of Medicine at Nashville   Professore di Univ.Straniera     MED/04   06   Molecular and Regene...   19  
3. LEFTHERIOTIS   GEORGES   Altro Componente   Università straniera   Nice University   Francia   Department of vascular investigation   Professore di Univ.Straniera     BIO/09   05   Molecular and Regene...   30  
4. LUCHINI   ALESSANDRA   Altro Componente   Università straniera   George Mason University – Fairfax   Stati Uniti d'America   Center for Applied Proteomics and Molecular Medicine   Professore di Univ.Straniera     BIO/10   05   Molecular and Regene...   17  
5. SANCHEZ-ALVARADO   ALEJANDRO   Altro Componente   Università straniera   Stowers Institute for Medical Research at Kansas City   Stati Uniti d'America   Howard Hughes Medical Institute   Professore di Univ.Straniera     BIO/06   05   Molecular and Regene...   29  
6. TAJBAKHSH SHAHRAGIM   SHAHRAGIM   Altro Componente   Università straniera   Pasteur Institute , paris   Francia   DEPARTMENT OF DEVELOPMENTAL AND STEM CELL BIOLOGY   Professore di Univ.Straniera     BIO/13   05   Molecular and Regene...   40  
7. VANAKKER   OLIVIER   Altro Componente   Università straniera   Gent University - Belgium   Belgio   Clinic for medical genetics   Professore di Univ.Straniera     BIO/03   05   Molecular and Regene...   29  
8. WEBER   VIKTORIA   Altro Componente   Università straniera   Krems University- Austria   Austria   Department of Health Sciences and Biomedicine   Professore di Univ.Straniera     BIO/10   05   Nanotechnologies and...   23  


(*) numero di prodotti scientifici pubblicati dotati di ISBN/ISMN/ISSN o indicizzati su WoS o Scopus negli ultimi cinque anni


Principali Atenei e centri di ricerca internazionali con i quali il collegio mantiene collaborazioni di ricerca (max 5) con esclusione di quelli di cui alla sezione 1

n. Denominazione Paese Tipologia di collaborazione
1. ANDERSON CANCER CENTER (HOUSTON, TEXAS)   Stati Uniti d'America   (max 500 caratteri)
collaborazione scientifica su meccanismi molecolari e modelli cellulari dell'osteogenesi
 
2. KING`S COLLEGE (LONDON)   Regno Unito   (max 500 caratteri)
collaborazione scientifica su meccanismi molecolari e modelli animali invertebrati per lo studio della miogenesi
 
3. UNIVERSITY OF LINKOPINGS   Svezia   (max 500 caratteri)
collaborazione scientifica per lo sviluppo di sistemi di sensori e attuatori che costituiscano un network intracorporeo che integri sensoristica, monitoraggio, predizione, trattamento dati e somministrazione di farmaci. Questa piattaforma rappresenta un significativo passo avanti verso una vera medicina personalizzata. Le tecniche utilizzate per realizzare questa piattoforma sono Organic Electronic Ion Pumps e Transistor stampati.
 
4. WELLCOME TRUST CENTRE FOR GENE REGULATION AND EXPRESSION, COLLEGE OFLIFE SCIENCES, UNIVERSITY OF DUNDEE   Regno Unito   (max 500 caratteri)
collaborazione scientifica per lo studio di meccanismi di controllo dell'espressione genica nell'emopoiesi
 
5. PARACELSUS UNIVERSITY OF SALZBURG   Austria   (max 500 caratteri)
collaborazione scientifica per lo sviluppo di protocolli di terapia genica con cellule staminali epiteliali
 


Descrizione della situazione occupazionale dei dottori di ricerca che hanno acquisito il titolo negli ultimi tre anni

(max 1.500 caratteri)
Dei 6 Dottorandi del XXXI ciclo che hanno acquisito il titolo nel 2019, 3 continuano l'attività di ricerca in UNIMORE, 2 continuano l'attività di ricerca in altri Università e Centri di Ricerca italiani (Università Statale di Milano, CNR di Bologna) e 1 si occupa di attivita' di ricerca traslazionale in una ditta d'ambito biotecnologico (Holostem Terapie Avanzate).
Dei 7 dottorandi del XXX ciclo che hanno acquisito il titolo nel 2018, 4 continuano l'attivita' di ricerca come assegnisti presso UNIMORE, 2 si occupano di attivita' di ricerca traslazionale in ditte d'ambito biotecnologico. Degli 8 dottorandi del XXIX ciclo che hanno acquisito il titolo nel 2017, 7 continuano a lavorare nel campo della ricerca biomedica. Di questi 1 presso l'Albert Einstein Institute di New Yourk, USA, 1 presso l'Universita' di Genova, 4 in laboratori dell'Universita' di Modena e Reggio Emilia e 1 presso una ditta di Biotecnologie.
La ricognizione del 2019 mostra che dei 21 studenti della scuola (XXIX-XXXI ciclo) 20 (95,2%) hanno continuato la loro attività nel campo della ricerca biomedica sia accademica (80%), sia nel settore industriale (20%).


Note

(MAX 1.000 caratteri):
L'analisi dei dati sulla situazione occupazionale dei dottori di ricerca in medicina molecolare e rigenerativa mostra la piena occupazione in ambito biomedico dove possono sfruttare al meglio le competenze acquisite.


3. Eventuali curricula

Curriculum dottorali afferenti al Corso di dottorato



Denominazione Curriculum 1: Molecular and Regenerative Medicine

Settore scientifico-disciplinare Settore concorsuale Aree CUN-VQR interessate Peso % di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso
BIO/10   05/E - BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE SPERIMENTALI E CLINICHE  
05 - Scienze biologiche
 
  %  7,00  
BIO/11   05/E - BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE SPERIMENTALI E CLINICHE  
05 - Scienze biologiche
 
  %  19,00  
BIO/13   05/F - BIOLOGIA APPLICATA  
05 - Scienze biologiche
 
  %  13,00  
BIO/17   05/H - ANATOMIA UMANA E ISTOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
  %  7,00  
BIO/18   05/I - GENETICA E MICROBIOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
  %  7,00  
MED/04   06/A - PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO  
06 - Scienze mediche
 
  %  13,00  
MED/08   06/A - PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO  
06 - Scienze mediche
 
  %  7,00  
MED/09   06/B - CLINICA MEDICA GENERALE  
06 - Scienze mediche
 
  %  7,00  
MED/15   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
  %  13,00  
MED/11   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
  %  7,00  
Curriculum in collaborazione con:   a) Imprese
 
TOTALE        100 



Denominazione Curriculum 2: Nanotechnologies and modeling for Industrial Biomedical Applications

Settore scientifico-disciplinare Settore concorsuale Aree CUN-VQR interessate Peso % di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso
ING-IND/34   09/G - INGEGNERIA DEI SISTEMI E BIOINGEGNERIA  
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  %  13,00  
BIO/11   05/E - BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE SPERIMENTALI E CLINICHE  
05 - Scienze biologiche
 
  %  13,00  
BIO/13   05/F - BIOLOGIA APPLICATA  
05 - Scienze biologiche
 
  %  13,00  
BIO/16   05/H - ANATOMIA UMANA E ISTOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
  %  22,00  
MED/06   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
  %  13,00  
BIO/10   05/E - BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE SPERIMENTALI E CLINICHE  
05 - Scienze biologiche
 
  %  13,00  
CHIM/02   03/A - ANALITICO, CHIMICO-FISICO  
03 - Scienze chimiche
 
  %  13,00  
Curriculum in collaborazione con:   a) Imprese
 
TOTALE        100 



Note

(MAX 2.000 caratteri):
In entrambi i curricula "Molecular and Regenerative Medicine" e "Nanotechnologies and modeling for Industrial Biomedical Applications" sono in atto collaborazioni con varie imprese, Universita' e Istituti di Ricerca che il Corso di Dottorato ha attivato a vario titolo attarverso gruppi di ricerca o singoli docenti del collegio.

4. Struttura formativa

Attività didattica disciplinare e interdisciplinare

Insegnamenti ad hoc previsti nell'iter formativo Tot CFU: 24   n.ro insegnamenti: 9   di cui è prevista verifica finale: 9  
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea magistrale SI   n.ro: 2   di cui è prevista verifica finale: 2  
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea (primo livello) NO      
Cicli seminariali SI  
Soggiorni di ricerca (ITALIA - al di fuori delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 1  
Soggiorni di ricerca (ESTERO nell’ambito delle istituzioni coinvolte) NO     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 0  
Soggiorni di ricerca (ESTERO - al di fuori delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 4  


Descrizione delle attività di formazione di cui all’art. 4, comma 1, lett. f)

Tipologia  Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Linguistica Gli studenti, che devono possedere avanzata conoscenza della lingua inglese scritta e parlata, devono seguire le lezioni tenute in lingua inglese e sostenere discussioni scientifiche in lingua inglese. Tutte le prove e verifiche sono in lingua inglese. L’elaborato di tesi è in lingua inglese.  
Informatica Sono previsti 4 crediti formativi per il corso di bioinformatica.  
Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento Ogni anno viene organizzato un corso specifico dall’Ufficio Ricerca di Ateneo.
Il corso fornisce ai dottorandi gli strumenti per accedere ai finanziamenti e informazioni sui meccanismi di partecipazione a progetti di ricerca. Inoltre la scuola prevede un corso di Scientific Writing per la stesura di un progetto di ricerca su argomento da concordarsi con il docente seguendo le linee guida per un EMBO O Marie Curie Fellowship
 
Valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale Ogni anno viene organizzato un corso specifico dall’Ufficio Ricerca di Ateneo. Il corso fornisce ai dottorandi informazioni su come brevettare e preservare le proprietà intellettuali delle ricerche effettuate.  


Note

(MAX 1.000 caratteri):
Il corso di dottorato ogni anni organizza nanocorsi tenuti da esperti internazionali su argomenti specifici in cui sono presentate le nozioni piu' avanzate. I corsi sono frequentati da tutti i dottorandi.

5. Posti, borse e budget per la ricerca

Posti, borse e budget per la ricerca

Descrizione Ciclo 36° Anagrafe dottorandi (35°) Ciclo 35° (Tabella POSTI)
A - Posti banditi
(messi a concorso)
 
1. Posti banditi con borsa   N. 5   6   6 (6) (6)  
2. Posti coperti da assegni di ricerca     0    
3. Posti coperti da contratti di apprendistato   N. 1   3   3 (3) (3)  
Sub totale posti finanziati (A1+A2+A3)   N. 6   N. 9   9 (9)  
4. Eventuali posti senza borsa   N. 2   3   3 (3) (3)  
B - Posti con borsa riservati a laureati in università estere     0    
C - Posti riservati a borsisti di Stati esteri     0    
D - Posti riservati a borsisti in specifici programmi di mobilità internazionale     1   1 (1) (1)  
E - Posti riservati a dipendenti di imprese impegnati in attività di elevata qualificazione (dottorato industriale) o a dipendenti di istituti e centri di ricerca pubblici impegnati in attività di elevata qualificazione (con mantenimento di stipendio)     0    
F - Posti senza borsa riservati a laureati in Università estere     0    
TOTALE = A + B + C + D + E + F   N. 8   N. 13   13 (13)  
DI CUI CON BORSA = TOTALE – A4 - F   N. 6   N. 10   10 (10)  
Importo della borsa
(importo annuale al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
Euro: 15.343,32      
Budget pro-capite annuo per attività di ricerca in Italia e all’Estero
(a partire dal secondo anno, in termini % rispetto al valore annuale della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(min 10% importo borsa): 10,00      
Importo aggiuntivo alla borsa per mese di soggiorno di ricerca all’estero
(in termini % rispetto al valore mensile della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(MAX 50% importo borsa): 50,00      
BUDGET complessivamente a disposizione del corso per soggiorni di ricerca all'estero
(importo lordo annuale comprensivo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)



Nota: il budget complessivamente a disposizione del corso per soggiorni all’estero è calcolato considerando la percentuale di maggiorazione della borsa, il numero di mesi all’estero, il numero di anni del corso e il numero di studenti con borsa.
 
Euro: 12.786,20      
Eventuali note:
(max 500 caratteri)
€ 18.845,76: importo complessivo borsa a carico dell'Ateneo con oneri.
Il budget per soggiorni all'estero fa riferimento a quattro mesi presunti per tutti i borsisti, fermo restando che eventuali soggiorni superiori ai mesi presunti troveranno comunque copertura.
In caso di reperimento di ulteriori finanziamenti i posti e le borse potranno essere aumentate.
 

Attenzione: i dati di questa sezione relativi agli iscritti al ciclo precedente vengono aggiornati utilizzando le informazioni inserite nella piattaforma ANS/PL fino al giorno della chiusura della scheda anagrafe .

Fonti di copertura del budget del corso di dottorato (incluse le borse)

FONTE  Importo (facoltativo) Descrizione Tipologia
(max 200 caratteri)
Fondi Ministeriali   5 borse  
Progetti competitivi o fondi messi a disposizione dal proponente   10% budget ricerca per tutti i dottorandi con e senza borsa, escluso il contratto di apprendistato.  
Fondi di ateneo   50% aumento estero per le borse su fondi ministeriali  
Finanziamenti esterni    
Altro   1 posto per apprendistato di alta formazione e ricerca con Holostem, comprensivo del 10% budget ricerca.  


Note


6. Strutture operative e scientifiche

Strutture operative e scientifiche

Tipologia Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Attrezzature e/o Laboratori   Tutti i laboratori del Dipartimento di Scienze della Vita e del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Materno-Infantili e dell'Adulto sono a disposizione di tutti i dottorandi.
Sono inoltre disponibili i laboratori e la Cell Factory del Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari" (Tecnopolo), del Centro Interdipartimentale Grandi Strumenti - UNIMORE, il Centro di servizi Stabulario, Interdipartimentale, il Centro Oncologico Modenese, il centro di Medicina Genomica, il CellLab.
 
Patrimonio librario   consistenza in volumi e copertura delle tematiche del corso   Biblioteche di Ateneo
Aree CUN 03,05,06
24167
 
abbonamenti a riviste (numero, annate possedute, copertura della tematiche del corso)   Aree CUN 03,05,06
291 / 37780
 
E-resources   Banche dati (accesso al contenuto di insiemi di riviste e/o collane editoriali)   Tutte le Banche dati disponibili in Ateneo estese con il Sistema Nilde.
Aree CUN 03,05,06
90
 
Software specificatamente attinenti ai settori di ricerca previsti   WI-fi in ogni area dell’Ateneo. Postazioni fisse interscambiabili a disposizione dei dottorandi, dislocate nei vari laboratori.  
Spazi e risorse per i dottorandi e per il calcolo elettronico   - Strutture per la stabulazione Animale (Biostab),
- Servizio per le colture cellulari (CellLab),
- Servizio per il sequenziamento degli acidi nucleici (Centro Genomica)
- FACS
- Centro Grandi Strumenti
- Biobanche
 
Altro    


Note


7. Requisiti e modalità di ammissione

Requisiti richiesti per l'ammissione

Tutte le lauree magistrali: NO, non Tutte  
se non tutte, indicare quali:
LM-6 Biologia
LM-8 Biotecnologie industriali
LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche
LM-13 Farmacia e farmacia industriale
LM-41 Medicina e chirurgia
 
Altri requisiti per studenti stranieri:  
Eventuali note (max 500 caratteri):
Possono essere ammessi anche coloro (italiani e stranieri) che conseguano entro il termine previsto dal bando:
- una laurea (ante D.M. 509/99) o una laurea specialistica (D.M. 509/99) in Italia;
- un titolo accademico all'estero analogo alla laurea magistrale italiana.
 


Modalità di ammissione

Modalità di ammissione
Titoli
Prova orale
Lingua
Progetto di ricerca
Altro
 
Per i laureati all'estero la modalità di ammissione
è diversa da quella dei candidati laureati in Italia?
NO  
se SI specificare:  


Attività dei dottorandi

È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di tutorato SI
 
 
È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di didattica integrativa SI
 
Ore previste: 40  


Note




Dottorato innovativo a caratterizzazione internazionale

• Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri   NO
 
 
• Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali (e.g. Marie Skłodowska Curie Actions, ERC)   NO    
• Collegio di dottorato composto per almeno il 25% da docenti appartenenti a qualificate università o centri di ricerca stranieri   SI    
• Presenza di eventuali curricula in collaborazione con Università/Enti di ricerca estere e durata media del periodo all'estero dei dottori di ricerca pari almeno a 12 mesi   NO
 
 
• Presenza di almeno 1/3 di iscritti al Corso di Dottorato con titolo d'accesso acquisito all'estero ***   NO    


Dottorato innovativo a caratterizzazione intersettoriale

• Dottorato in convenzione con Enti di Ricerca   NO
 
 
• Dottorato in convenzione con le imprese o con enti che svolgono attività di ricerca e sviluppo   SI
 
Motivazione:
Convenzione di apprendistato di alta formazione e ricerca con Holostem per 1 posto.
 
• Dottorato selezionato su bandi internazionali con riferimento alla collaborazione con le imprese   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dell’iniziativa “Industria 4.0   NO
 
 
• Presenza di convenzione con altri soggetti istituzionali su specifici temi di ricerca o trasferimento tecnologico e che prevedono una doppia supervisione   NO
 
 


Dottorato innovativo a caratterizzazione interdisciplinare

• Dottorati (con esclusione di quelli suddivisi in curricula) con iscritti provenienti da almeno 2 aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 30% (rif. Titolo LM o LMCU )   NO    
• Corsi appartenenti a Scuole di Dottorato che prevedono contestualmente ambiti tematici relativi a problemi complessi caratterizzati da forte multidisciplinarità   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dei

Big Data
, relativamente alle sue metodologie o applicazioni
 
SI
 
Motivazione:
Nell’ambito dei Big Data, il Dottorato sviluppa conoscenze relative all’analisi integrata di grandi quantità di dati genomici, epigenomici, trascrizionali e proteomici, alla modellazione di sistemi biologici complessi e all’integrazione di grandi quantità di dati clinici, cellulari e molecolari in modelli matematici di evoluzione delle popolazioni. La formazione ha come obbiettivo lo sviluppo di competenze nell’ambito dell’analisi di dati biologici su larga scala (mutazioni, profili epigenetici, trascrizionali e proteomici e relativa integrazione), della creazione di strumenti computazionali per l’analisi di dati a singola cellula e per la deconvoluzione di profili genomici di popolazione e dell’applicazione di tecniche di modellazione matematiche delle dinamiche evolutive di popolazione.
 
• Dottorati che rispondono congiuntamente ai seguenti criteri      
presenza nel Collegio di Dottorato di docenti afferenti ad almeno due aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 20% nel Collegio stesso   SI    
presenza di un tema centrale che aggreghi coerentemente discipline e metodologie diverse, anche con riferimento alle aree ERC   SI   Motivazione:
Nel corso di dottorato MMR è centrale il tema della diagnosi e terapia delle malattie umane. Questo tema è sviluppato attraverso tecnologie avanzate derivanti dalle conoscenze dei docenti afferenti a campi disciplinari diversi quali la biologia cellulare con particolare riferimento all'ingegneria tissutale e alla terapia genica, e la chimica con la creazione di appropriati sistemi di crescita, cui si associano ricerche mediche per l'identificazione di target terapeutici e biochimiche per la modellizzazione di molecolare. Il dottorato sviluppa inoltre nuovi approcci alla diagnosi precoce e al monitoraggio dell’efficacia di terapie innovative, attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie nel campo delle nanobiotecnologie e della nanomedicina.
L'integrazione di varie discipline aderenti a diverse aree ERC LS e PE permette al corso di collocarsi al punto d’intersezione tra discipline diverse offrendo ai dottorandi un ampio spettro di possibilità di ricerca applicata alla salute umana.
 


Chiusura proposta e trasmissione: 15/05/2020


.