MINISTERO DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA


Modulo Proposta Anagrafe dei dottorati - a.a. 2020/2021
codice = DOT18W5YA8




1. Informazioni generali



Corso di Dottorato

Il corso è: Rinnovo  
Denominazione del corso DOTTORATO DI RICERCA IN NEUROSCIENZE COGNITIVE  
Cambio Titolatura? NO  
Ciclo 36  
Data presunta di inizio del corso 01/10/2020  
Durata prevista 3 ANNI  
Dipartimento/Struttura scientifica proponente FACOLTA' DI PSICOLOGIA  
Dottorato in collaborazione con le imprese/dottorato industriale
(art. 11 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri
(art. 10 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali: NO  
se altra tipologia:
-
 
se SI, Descrizione tipo bando  
se SI, Esito valutazione  
Il corso fa parte di una Scuola? NO  
Presenza di eventuali curricula? NO  
Sito web dove sia visibile l'offerta formativa prevista ed erogata https://www.unisr.it/offerta-formativa/psicologia/post-lauream/dottorato/neuroscienze-cognitive/offerta-formativa  


AMBITO: indicare i settori scientifico disciplinari coerenti con gli obiettivi formativi del corso

n. Settori scientifico disciplinari interessati (SSD) Indicare il peso percentuale di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso Settori concorsuali interessati Macrosettore concorsuale interessato Aree CUN-VQR interessate
1. MED/25     %  11,00   PSICHIATRIA   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
2. MED/26     %  11,00   NEUROLOGIA   06/D - CLINICA MEDICA SPECIALISTICA  
06 - Scienze mediche
 
3. M-PSI/02     %  25,00   PSICOLOGIA GENERALE, PSICOBIOLOGIA E PSICOMETRIA   11/E - PSICOLOGIA  
11b - Scienze psicologiche
 
4. M-PSI/03     %  6,00   PSICOLOGIA GENERALE, PSICOBIOLOGIA E PSICOMETRIA   11/E - PSICOLOGIA  
11b - Scienze psicologiche
 
5. M-PSI/08     %  11,00   PSICOLOGIA CLINICA E DINAMICA   11/E - PSICOLOGIA  
11b - Scienze psicologiche
 
6. BIO/13     %  5,00   BIOLOGIA APPLICATA   05/F - BIOLOGIA APPLICATA  
05 - Scienze biologiche
 
7. MED/36     %  3,00   DIAGNOSTICA PER IMMAGINI, RADIOTERAPIA E NEURORADIOLOGIA   06/I - CLINICA RADIOLOGICA  
06 - Scienze mediche
 
8. BIO/09     %  11,00   FISIOLOGIA   05/D - FISIOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
9. MED/01     %  5,00   IGIENE GENERALE E APPLICATA, SCIENZE INFERMIERISTICHE E STATISTICA MEDICA   06/M - SANITA’ PUBBLICA  
06 - Scienze mediche
 
10. M-PSI/01     %  9,00   PSICOLOGIA GENERALE, PSICOBIOLOGIA E PSICOMETRIA   11/E - PSICOLOGIA  
11b - Scienze psicologiche
 
11. BIO/18     %  2,00   GENETICA   05/I - GENETICA E MICROBIOLOGIA  
05 - Scienze biologiche
 
12. MED/37     %  1,00   DIAGNOSTICA PER IMMAGINI, RADIOTERAPIA E NEURORADIOLOGIA   06/I - CLINICA RADIOLOGICA  
06 - Scienze mediche
 
  TOTALE    %  100,00          


Descrizione e obiettivi del corso

Il Corso è fortemente innovativo per la sua forte integrazione di discipline e perché si articola in una formazione sia teorica che pratica di eccellenza e comprende sinergie di reti internazionali stabilite sia da UniSR ma anche dell’esperienza di docenti provenienti da Università estere con formazioni specialistiche di alto livello.
Il Dottorato è orientato a reclutare e formare giovani con una laurea magistrale ottenuta in campi formativi specifici al fine di formare dei professionisti con un solido bagaglio di conoscenze e capacità di utilizzare le più moderne strumentazioni per lo studio del funzionamento complesso del sistema nervoso e anche di sviluppare nuovi metodi di analisi.
Questa proposta è aderente all'evoluzione della nostra società, che prevede a tutto campo un ruolo cruciale delle conoscenze sul funzionamento del cervello in una realtà a rapidi cambiamenti strutturali, economici e sociali e che vede anche un notevole aumento delle fragilità legate all’invecchiamento e alle patologie croniche neurologiche, ambiti che potranno giovarsi di competenze che questo corso produrrà.
Ciò che contraddistingue e valorizza questo percorso è fondamentalmente la pluridisciplinarità di tematiche e contenuti e la sua unicità in quanto prevede la formazione di dottorandi, non solo con programmi di ricerca singoli di alto valore scientifico nelle neuroscienze cognitive, ma anche tramite corsi ad hoc, utili ad ottenere solidi apprendimenti, unitamente a più valide esperienze pratiche.


Sbocchi occupazionali e professionali previsti

L’obiettivo primario e generale del corso è la preparazione di giovani ricercatori da avviare alla carriera accademica, negli enti di ricerca e nei centri di studipubblici e privati, in ambito sia nazionale sia internazionale, o, il loro inserimento nel mondo del lavoro in quelle aree che richiedono competenze di Neuroscienze Cognitive in un contesto multidisciplinare.
Gli studenti potranno perseguire una carriera lavorativa in Italia o all’estero in molti settori avanzati della ricerca e delle applicazioni nell'ambito delle neuroscienze.

In ambito accademico, chi ottiene il Dottorato in Neuroscienze Cognitive potrà insegnare ai corsi di Master di secondo livello e partecipare a concorsi di Ricercatore Universitario. Potrà inolte diventare un Ricercatore, in enti pubblici o privati, nell’ambito sia della ricerca di base che di quella applicata.
Ulteriori sbocchi occupazionali sono possibili in tutti i campi in cui le risposte alle domande poste dalle neuroscienze cognitive sono rilevanti.

È prevista anche la libera professione come consulente.


Sede amministrativa

Ateneo Proponente: Libera Università "Vita Salute S.Raffaele" MILANO  
N° di borse finanziate 4  
Sede Didattica Milano  


Tipo di organizzazione

1) Singola Università
 


Note

(max 1.000 caratteri):
Il percorso formativo del Dottorato mira a fornire:

- competenze sia teoriche che sperimentali e metodologiche per quello che riguarda la ricerca specifica delle neuroscienze cognitive;
- una specifica competenza nelle seguenti aree di intervento professionale: psicofisiologia, neuroscienze delle decisioni, neuroscienze delle emozioni, neuroscienze dello sviluppo, neuroscienze clini-che, neurolinguistica, neuroinformatica, neuropsicologia cognitiva, neurofisiologia e neuroimmagini funzionali e molecolari.


2. Collegio dei docenti



Coordinatore

Cognome Nome Ateneo Proponente: Dipartimento/ Struttura Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR
PERANI   Daniela Felicita Leonilde   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Professore Ordinario   11/E1   11b  


Curriculum del coordinatore

Curriculum scientifico
DANIELA PERANI, MD

STUDI:
Laurea in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano; Specializzazione in Neurologia, Università degli Studi di Milano; Specializzazione in in Radiologia, Università degli Studi di Milano

POSIZIONI:
Assistant in Neuroradiology Department, Chaim Sheba Medical Center, Tel Aviv University, Israel;
Ricercatore borsista, Dipartimento di Tecnologie Biomediche, Università degli Studi di Milano, Istituto Scientifico H San Raffaele, Milano;
Honorary Research Fellow at MRC Cyclotron Unit and Department of Neurology, Royal Post-Graduate Medical School, Hammersmith Hospital, University of London, London, U.K;
Ricercatore Istituto Tecnologie Biomediche Avanzate C.N.R., Milano, Italy;
Dirigente di Ricerca Istituto di Neuroscienze e Bioimmagini, C.N.R., Milano, Italy;
2002-presente Professore Ordinario di Neuroscienze Università Vita-Salute San Raffaele, Milano.

ATTIVITA' ACCADEMICHE:
Invited Professor alla Academie des Science, Paris, France
Invited guest al Department of Brain and Cognitive Sciences Massachusetts Institute of Technology, Cambridge, MA USA: July-August 1997, August 1999, August 2000;
Invited guest al Department of Cognitive Neuroscience, UCSD, San Diego Ca USA: August 2001, August 2002, August 2003;
Invited guest al Max Planck-Institut fur Neuropsychologische Forschung, July 2001, July 2002, July 2003, July 2004;
Member of the International Scientific Advisory Board (Fachbeirat) at the Max Planck-Institut fur Neuropsychologische Forschung, Leipzig: 2002-2010
Professore a contratto della Scuola di Specializzazione in Neurologia, Università degli Studi di Milano e Università Vita-Salute San Raffaele;
Direttore Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia Università Vita-salute San Raffaele (2015-presente)
Full Professor of Neuroscience, Università Vita-Salute San Raffaele (2002-presente)

PUBBLICAZIONI:
> 260 in C.I.
Scopus HI 81 - Citations 22828



Qualificazione scientifica del coordinatore

1. avere diretto per almeno un triennio comitati editoriali o di redazione di riviste scientifiche di classe A (per i settori non bibliometrici) o presenti nelle banche dati WoS e Scopus (per i settori bibliometrici) NO    
2. avere svolto il coordinamento centrale di gruppi di ricerca e/o di progetti nazionali o internazionali competitivi SI   descrizione: (max (1.000 caratteri)
Ha ricoperto il ruolo di:
-Coordinatore Research Unit “Progetto Finalizzato Invecchiamento”, CNR (1991-1996).
-Italian Coordinator in the European Task Force "A survey/overview of neuroimaging research in Europe" on behalf of the European Federation of the Neurological Societies (1998-2000)
-Italian Coordinator of the project DG XII EEC European joint study “Imaging of language functions in the brain” (1999–2001)
-RTD project "Network for efficiency and standardization of dementia diagnosis", Vth European Framework Program, (2000-2003)
-JPND supported consortia "Harmonisation and Alignment in Brain Imaging Methods for ND" (2018-2019)
 
3. avere partecipato per almeno un triennio al Collegio dei docenti di un Dottorato di ricerca SI   descrizione: (max (1.000 caratteri)
Ha fatto parte del Collegio docenti del Corso di Dottorato di Ricerca Internazionale in Medicina Molecolare dall'a.a. 2013/2014 al 2017/2018
 


Membri del collegio (Personale Docente e Ricercatori delle Università Italiane)

n. Cognome Nome Ateneo Dipartimento/ Struttura Ruolo Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR SSD Stato conferma adesione
1. PERANI   Daniela Felicita Leonilde   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Coordinatore   Professore Ordinario   11/E1   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/02   ha aderito  
2. FERINI STRAMBI   Luigi   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   06/D6   06 - Scienze mediche   MED/26   ha aderito  
3. MAFFEI   Cesare   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario   11/E4   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/08   ha aderito  
4. FOSSATI   Andrea   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   11/E1   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/03   ha aderito  
5. ABUTALEBI   Jubin   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   11/E1   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/02   ha aderito  
6. OGLIARI   Anna Lucia   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   11/E4   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/08   ha aderito  
7. CAVALLARO   Roberto   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   06/D5   06 - Scienze mediche   MED/25   ha aderito  
8. MARTINO   Gianvito   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   05/F1   05 - Scienze biologiche   BIO/13   ha aderito  
9. LEOCANI   Annunziata Maria Letizia   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   06/D6   06 - Scienze mediche   MED/26   ha aderito  
10. AGOSTA   Federica   S. Raffaele MILANO     Componente del gruppo dei 16   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   06/D6   06 - Scienze mediche   MED/26   ha aderito  
11. AMBROSI   Alessandro   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   06/M1   06 - Scienze mediche   MED/01   ha aderito  
12. BORRONI   Serena   S. Raffaele MILANO     Componente del gruppo dei 16   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   11/E4   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/08   ha aderito  
13. BENEDETTI   Francesco   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   06/D5   06 - Scienze mediche   MED/25   ha aderito  
14. ESPOSITO   Antonio   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Associato (L. 240/10)   06/I1   06 - Scienze mediche   MED/36   ha aderito  
15. BUCCINO   Giovanni   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Componente del gruppo dei 16   Professore Ordinario (L. 240/10)   05/D1   05 - Scienze biologiche   BIO/09   ha aderito  
16. RONCONI   Luca   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI PSICOLOGIA   Componente del gruppo dei 16   Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-b L. 240/10)   11/E1   11b - Scienze psicologiche   M-PSI/01   ha aderito  
17. ANZALONE   Nicoletta Emanuela   S. Raffaele MILANO   FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA   Altro Componente   Professore Associato (L. 240/10)   06/I1   06 - Scienze mediche   MED/37   ha aderito  


Membri del collegio (Personale non accademico dipendente di altri Enti e Personale docente di Università Straniere)

n. Cognome Nome Ruolo Tipo di ente: Ateneo/Ente di appartenenza Paese Dipartimento/ Struttura Qualifica Codice fiscale SSD Attribuito Area CUN-VQR attribuita N. di Pubblicazioni (*)
1. DECETY   Jean   Altro Componente   Università straniera   University of Chicago   Stati Uniti d'America   Child Neurosuite and the Social Cognitive Neuroscience Laboratory   Professore di Univ.Straniera     M-PSI/02   11b   96  
2. GORNO-TEMPINI   Marialuisa   Altro Componente   Università straniera   University of California (UCSF)   Stati Uniti d'America   Memory and Aging Center   Professore di Univ.Straniera     M-PSI/02   11b   83  
3. MANDELLI   Maria Luisa   Altro Componente   Università straniera   University of California (UCSF)   Stati Uniti d'America   Department of Neurology, Memory and Aging Center   Ricercatore di Univ.Straniera   MNDMLS79D51I452H   M-PSI/02   11b   23  
4. MILLER   Zachary   Altro Componente   Università straniera   University of California (UCSF)   Stati Uniti d'America   Department of Neurology, Memory and Aging Center   Ricercatore di Univ.Straniera     M-PSI/02   11b   52  
5. MURA   Anna   Altro Componente   Università straniera   Institute of BioEngeeniring of Catalonia (IBEC)   Spagna   Engineering Sciences   Ricercatore di Univ.Straniera   MRUNNA63B51G701A   M-PSI/02   11b   9  
6. VERSCHURE   Paul   Altro Componente   Università straniera   Institute for Bioengineering of Catalunya, Barcelona Institute of Science and Technology   Spagna   Engineering Sciences   Professore di Univ.Straniera     M-PSI/02   11b   124  
7. VIGLIOCCO   Gabriella   Altro Componente   Università straniera   University College of London (UCL)   Regno Unito   Experimental Psychology, Division of Psychology and Language Sciences   Professore di Univ.Straniera   VGLGRL66P43L219O   M-PSI/01   11b   24  


(*) numero di prodotti scientifici pubblicati dotati di ISBN/ISMN/ISSN o indicizzati su WoS o Scopus negli ultimi cinque anni


Principali Atenei e centri di ricerca internazionali con i quali il collegio mantiene collaborazioni di ricerca (max 5) con esclusione di quelli di cui alla sezione 1

n. Denominazione Paese Tipologia di collaborazione
1. UNIVERSITY COLLEGE OF LONDON (UCL)   Regno Unito   (max 500 caratteri)
Collaborazione didattica (seminari e lezioni frontali) e scientifica e supporto alla supervisione di progetti di dottorato
 
2. UNIVERSITY OF CHICAGO   Stati Uniti d'America   (max 500 caratteri)
Collaborazione didattica (seminari e lezioni frontali) e scientifica e supporto alla supervisione di progetti di dottorato
 
3. INSTITUTE FOR BIOENGINEERING OF CATALUNYA, - BARCELONA AND INSTITUTE OF SCIENCE AND TECHNOLOGY ENGINEERING SCIENCES (IBEC)   Spagna   (max 500 caratteri)
Accordi formalizzati di collaborazione didattica (seminari e lezioni frontali) e scientifica e supporto alla supervisione di progetti di dottorato
 
4. UNIVERSITY OF CALIFORNIA (UCSF)   Stati Uniti d'America   (max 500 caratteri)
Accordi formalizzati di collaborazione didattica (seminari e lezioni frontali) e scientifica e supporto alla supervisione di progetti di dottorato
 


Descrizione della situazione occupazionale dei dottori di ricerca che hanno acquisito il titolo negli ultimi tre anni



Note



3. Eventuali curricula
Curriculum dottorali afferenti al Corso di dottorato
La sezione è compilabile solo se nel punto "Corso di Dottorato" si è risposto in maniera affermativa alla domanda "Presenza di eventuali curricula?"


Note


4. Struttura formativa

Attività didattica disciplinare e interdisciplinare

Insegnamenti ad hoc previsti nell'iter formativo Tot CFU: 0   n.ro insegnamenti: 14   di cui è prevista verifica finale: 1  
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea magistrale NO   n.ro: 0   di cui è prevista verifica finale: 0  
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea (primo livello) NO      
Cicli seminariali SI  
Soggiorni di ricerca (ITALIA - al di fuori delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 3  
Soggiorni di ricerca (ESTERO nell’ambito delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 6  
Soggiorni di ricerca (ESTERO - al di fuori delle istituzioni coinvolte) SI     Periodo medio previsto (in mesi per studente): 6  


Descrizione delle attività di formazione di cui all’art. 4, comma 1, lett. f)

Tipologia  Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Linguistica Corso di comunicazione scientifica in lingua inglese di livello superiore con particolare focus su:
lettura articoli scientifici
stesura articoli scientifici
organizzazione e presentazione orale risultati
stesura progetti di ricerca
 
Informatica Il corso prevede l’acquisizione:
- delle conoscenze di base necessarie per sviluppare strumenti e database per la gestione e la condivisione dei dati neuroscientifici a tutti i livelli di analisi, e per lo sviluppo di modelli computazionali dei processi neurali del sistema nervoso;
- di competenze statistiche fondamentali per indagare la relazione esistente tra dati sperimentali più frequentemente incontrati nelle neuroscienze;
- di fornire le conoscenze di base della neuroinformatica.
 
Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento Il corso fornisce le conoscenze necessarie per apprendere il significato che ha acquisito il metodo scientifico.
Verranno discusse le più importanti procedure tecnico-operative necessarie allo svolgimento di un esperimento scientifico e le regole per l’interpretazione dei dati scientifici.
Il corso verterà sui quadri legislativi inerenti, criteri di brevettibilità, strategie aziendali per la protezione delle proprietà intellettuali, commercializzazione di dati e brevetti.
 
Valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale Un corso fornirà le seguenti conoscenze sulla protezione della proprietà intellettuale:
-Criteri di brevettabilità e iter brevettuale
-Strategie aziendali per la protezione delle proprietà intellettuali e la commercializzazione del brevetto
-Quadro legislativo
-Politiche di riconoscimento e trattamento economico degli inventori
-Altre forme di protezione della proprietà intellettuale (trade secret, confidentialty agreements, MTA).
 


Note


5. Posti, borse e budget per la ricerca

Posti, borse e budget per la ricerca

Descrizione Ciclo 36° Anagrafe dottorandi (35°) Ciclo 35° (Tabella POSTI)
A - Posti banditi
(messi a concorso)
 
1. Posti banditi con borsa   N. 4   4   4 (4) (4)  
2. Posti coperti da assegni di ricerca   N. 0   0    
3. Posti coperti da contratti di apprendistato   N. 0   0    
Sub totale posti finanziati (A1+A2+A3)   N. 4   N. 4   4 (4)  
4. Eventuali posti senza borsa   N. 1   1   1 (1) (1)  
B - Posti con borsa riservati a laureati in università estere   N. 0   0    
C - Posti riservati a borsisti di Stati esteri   N. 0   0    
D - Posti riservati a borsisti in specifici programmi di mobilità internazionale   N. 0   0    
E - Posti riservati a dipendenti di imprese impegnati in attività di elevata qualificazione (dottorato industriale) o a dipendenti di istituti e centri di ricerca pubblici impegnati in attività di elevata qualificazione (con mantenimento di stipendio)   N. 0   0    
F - Posti senza borsa riservati a laureati in Università estere   N. 0   0    
TOTALE = A + B + C + D + E + F   N. 5   N. 5   5 (5)  
DI CUI CON BORSA = TOTALE – A4 - F   N. 4   N. 4   4 (4)  
Importo della borsa
(importo annuale al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
Euro: 18.000,00      
Budget pro-capite annuo per attività di ricerca in Italia e all’Estero
(a partire dal secondo anno, in termini % rispetto al valore annuale della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(min 10% importo borsa): 10,00      
Importo aggiuntivo alla borsa per mese di soggiorno di ricerca all’estero
(in termini % rispetto al valore mensile della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(MAX 50% importo borsa): 50,00      
BUDGET complessivamente a disposizione del corso per soggiorni di ricerca all'estero
(importo lordo annuale comprensivo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)



Nota: il budget complessivamente a disposizione del corso per soggiorni all’estero è calcolato considerando la percentuale di maggiorazione della borsa, il numero di mesi all’estero, il numero di anni del corso e il numero di studenti con borsa.
 
Euro: 29.476,80      
Eventuali note:
(max 500 caratteri)
In caso di variazione nel numero di posti banditi con borsa,tali modifiche saranno recepite nel bando come previsto dalle FAQ del 19/05/2014 art. 4 c.1 lettera c)
 

Attenzione: i dati di questa sezione relativi agli iscritti al ciclo precedente vengono aggiornati utilizzando le informazioni inserite nella piattaforma ANS/PL fino al giorno della chiusura della scheda anagrafe .

Fonti di copertura del budget del corso di dottorato (incluse le borse)

FONTE  Importo (facoltativo) Descrizione Tipologia
(max 200 caratteri)
Fondi Ministeriali 147.271,26   Cofinanziamento Borse di Studio, Spese per ricerca, soggiorno all'estero e spese di gestione  
Progetti competitivi o fondi messi a disposizione dal proponente    
Fondi di ateneo 184.996,74   Cofinanziamento Borse di Studio, Spese per ricerca, soggiorno all'estero e spese di gestione  
Finanziamenti esterni    
Altro    


Note


6. Strutture operative e scientifiche

Strutture operative e scientifiche

Tipologia Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Attrezzature e/o Laboratori   Laboratorio di imaging MRI strutturale e funzionale
Laboratorio di imaging molecolare PET, PET/MRI
Laboratorio di neurofisiologia
Laboratorio di riabilitazione neurocognitiva
Laboratorio di neurofisiologia del sonno
Laboratorio di Neurolinguistica
 
Patrimonio librario   consistenza in volumi e copertura delle tematiche del corso   La Biblioteca consta di un patrimonio librario di 25000 volumi di cui ca 1600 volumi inerenti le tematiche del corso a cui si aggiungono 7974 e-books.
Nel campo Biomedico, le collezioni del Fondo d’Agostino e Bezzi hanno aggiunto volumi e documenti antichi inerenti argomenti medici, sociali e psicologici.
In quello filosofico, i Fondi Emo e Reale ha aggiunto circa circa 9000 volumi filosofici originali e circa 122 riviste filosofiche e letterarie.
 
abbonamenti a riviste (numero, annate possedute, copertura della tematiche del corso)   La Biblioteca ha un’ampia collezione di riviste scientifiche internazionali, cartacee ed elettroniche di cui, ad oggi, sono ca 9000 le riviste elettroniche disponibili e oltre 44.000 i volumi cartacei delle annate pregresse. A questi dsi aggiungono 2282 e-journal specifici delle tematiche del corso.
Fa parte del Consorzio interbibliotecario SBBL e del Consorzio delle biblioteche di tutti gli IRCCS.
E' dotata di due strumenti per la ricerca bibliografica di ultima generazione.
 
E-resources   Banche dati (accesso al contenuto di insiemi di riviste e/o collane editoriali)   Sono disponibili e abbonamenti alle più importanti banche dati internazionali quali PubMed, UpToDate, Primal Pictures Interactive Anatomy, Web of Science, Scopus, PsychInfo, PsycArticle, PsycTest, PsycBooks, PsycExtra, Proquest Psychology database.
Con il discovery Summon, gli utenti possono fare ricerca integrata su tutte le risorse, cartacee ed elettroniche.
Infine sono stati acquistati Yewno Discover a Yewno Biomedical,un discovery basato sulla tecnologia del machine learning.
 
Software specificatamente attinenti ai settori di ricerca previsti   I dottorandi avranno accesso a aule informatizzate dotate di software aggiornati per le analisi statistiche (come ad esempio SPSS, OpenMX, R, MPlus, MAT lab, SPM-procedures) nonché alle principali banche date on-line.  
Spazi e risorse per i dottorandi e per il calcolo elettronico   Centro di Imaging Sperimentale e Preclinical Imaging facility
The OSR Mouse Clinic
The Laboratory Animal Facility
Centro di Genomica Traslazionale e Bioinformatica
Centro di Neurolinguistica e Psicolinguistica
Centro di Ricerca di Epistemologia Sperimentale e Applicata

I dottorandi possono utilizzare spazi dotati di stazioni informatiche per analisi ed elaborazione di dati.
 
Altro    


Note


7. Requisiti e modalità di ammissione

Requisiti richiesti per l'ammissione

Tutte le lauree magistrali: SI, Tutte  
se non tutte, indicare quali:  
Altri requisiti per studenti stranieri: (max 500 caratteri):
Verifica dei titoli per valutare l'equivalenza del titolo, sono richiesti diploma di laurea triennale e magistrale originali e tradotti in italiano/inglese, certificati di laurea con elenco esami e voti tradotti in italiano/inglese. Per il perfezionamento dell'immatricolazione viene verificata la dichiarazione di valore in loco rilasciata dalla ambasciata.
 
Eventuali note  


Modalità di ammissione

Modalità di ammissione
Titoli
Prova orale
 
Per i laureati all'estero la modalità di ammissione
è diversa da quella dei candidati laureati in Italia?
NO  
se SI specificare:  


Attività dei dottorandi

È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di tutorato SI
 
 
È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di didattica integrativa SI
 
Ore previste: 30  


Note




Dottorato innovativo a caratterizzazione internazionale

• Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri   SI
 
Motivazione:
Il corso di dottorato ha collaborazioni formalizzate con accordi con l'Università UCSF - Memory and Aging Center e con Institute for Bioengineering of Catalunya, Barcelona Institute of Science and Technology Engineering Sciences
 
• Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali (e.g. Marie Skłodowska Curie Actions, ERC)   NO    
• Collegio di dottorato composto per almeno il 25% da docenti appartenenti a qualificate università o centri di ricerca stranieri   SI    
• Presenza di eventuali curricula in collaborazione con Università/Enti di ricerca estere e durata media del periodo all'estero dei dottori di ricerca pari almeno a 12 mesi   NO
 
 
• Presenza di almeno 1/3 di iscritti al Corso di Dottorato con titolo d'accesso acquisito all'estero ***   NO    


Dottorato innovativo a caratterizzazione intersettoriale

• Dottorato in convenzione con Enti di Ricerca   NO
 
 
• Dottorato in convenzione con le imprese o con enti che svolgono attività di ricerca e sviluppo   NO
 
 
• Dottorato selezionato su bandi internazionali con riferimento alla collaborazione con le imprese   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dell’iniziativa “Industria 4.0   NO
 
 
• Presenza di convenzione con altri soggetti istituzionali su specifici temi di ricerca o trasferimento tecnologico e che prevedono una doppia supervisione   NO
 
 


Dottorato innovativo a caratterizzazione interdisciplinare

• Dottorati (con esclusione di quelli suddivisi in curricula) con iscritti provenienti da almeno 2 aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 30% (rif. Titolo LM o LMCU )   NO    
• Corsi appartenenti a Scuole di Dottorato che prevedono contestualmente ambiti tematici relativi a problemi complessi caratterizzati da forte multidisciplinarità   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dei

Big Data
, relativamente alle sue metodologie o applicazioni
 
NO
 
 
• Dottorati che rispondono congiuntamente ai seguenti criteri      
presenza nel Collegio di Dottorato di docenti afferenti ad almeno due aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 20% nel Collegio stesso   SI    
presenza di un tema centrale che aggreghi coerentemente discipline e metodologie diverse, anche con riferimento alle aree ERC   SI   Motivazione:
Il tema centrale è lo studio del sistema nervoso centrale nella sua complessità nella norma nella patologia e nell'invecchiamento in associazione con lo studio dei supporti e Rimedi riabilitativi

Le aree ERC coinvolte sono:

LS4 Physiology, Pathophysiology and Endocrinology
LS5 Neurosciences and neural disorders
SH4 The Human Mind and its complexity
PE6 Computer science and informatics (PE6_11 e PE11_12)
PE7 Systems and communication engineering (PE7_9 e PE7_10)
 


Chiusura proposta e trasmissione: 26/05/2020


.