MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA


Modulo Proposta Anagrafe dei dottorati - a.a. 2018/2019
codice = DOT1315818




1. Informazioni generali



Corso di Dottorato

Il corso è: Rinnovo 
Denominazione del corso a.a. 2017/2018 INFORMATICA 
Cambio Titolatura? NO 
Ciclo 34 
Data presunta di inizio del corso 01/10/2018 
Durata prevista 3 ANNI 
Dipartimento/Struttura scientifica proponente Informatica 'Giovanni Degli Antoni' 
Dottorato in collaborazione con le imprese/dottorato industriale
(art. 11 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri
(art. 10 del regolamento):
NO
[dato riportato in automatico dalla sezione "Tipo di Organizzazione"]
 
Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali: SI  MSCA - European Training Networks (ETN)
se altra tipologia:
"Collaborative Doctoral Partnership (CDP)" in collaborazione con l'European Commission Joint Research Centre (JRC) per l'area tematica Genomics and Bioinformatics
 
se SI, Descrizione tipo bando H2020-MSCA-ITN-2017 (MARIE SKłODOWSKA-CURIE INNOVATIVE TRAINING NETWORKS), TYPE OF ACTION: MSCA-ITN-ETN MY-ATRIA 
se SI, Esito valutazione ENTRAMBI FINANZIATI 
Il corso fa parte di una Scuola? NO 
Presenza di eventuali curricula? NO 
Sito web dove sia visibile l'offerta formativa prevista ed erogata http://dottorato.di.unimi.it/ 


AMBITO: indicare i settori scientifico disciplinari coerenti con gli obiettivi formativi del corso

n. Settori scientifico disciplinari interessati (SSD) Indicare il peso percentuale di ciascun SSD nel progetto scientifico del corso Settori concorsuali interessati Macrosettore concorsuale interessato Aree CUN-VQR interessate
1. INF/01    %  95,00  INFORMATICA  01/B - INFORMATICA 
01 - Scienze matematiche e informatiche
 
2. ING-INF/05    %  5,00  SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI  09/H - INGEGNERIA INFORMATICA 
09 - Ingegneria industriale e dell'informazione
 
  TOTALE    %  100,00          


Descrizione e obiettivi del corso

Il Dottorato di Ricerca in Informatica ha l'obiettivo di fornire ai dottorandi conoscenze scientifiche, metodologiche e tecnologiche avanzate proprie del settore scientifico-disciplinare dell'Informatica, di quelli affini e delle relative applicazioni. Queste conoscenze sono finalizzate alla formazione e all’avviamento alla ricerca teorica e applicata, con attenzione agli aspetti di interdisciplinarietà e internazionalizzazione. Il Dottorato di Ricerca in Informatica fornisce un'ampia capacità di indagine e autonomia scientifica e culturale che consentono di produrre risultati originali e significativi per la comunità scientifica internazionale e per il sistema delle imprese.
Il Dottorato di Ricerca in Informatica mira a conseguire:
- una solida conoscenza ad ampio spettro sui fondamenti delle scienze, delle metodologie e delle tecnologie dell’informazione e affini,
- avanzate e approfondite competenze su specifici aspetti disciplinari,
- le conoscenze inter-disciplinari necessarie per sfruttare sinergie culturali e metodologiche,
- un'adeguata preparazione metodologica allo svolgimento della ricerca nonché alla sua organizzazione, gestione, e diffusione.
- opportunità di formazione a livello internazionale,
- un'elevata qualificazione dei Dottori di ricerca e il loro inserimento professionale nella ricerca accademica e nelle aziende.


Sbocchi occupazionali e professionali previsti

Il Dottorato di Ricerca in Informatica prepara persone con un bagaglio culturale ampio e solido, con elevata flessibilità ed apertura mentale, e con competenze molto approfondite e altamente innovative in specifiche tematiche. I dottori di ricerca saranno in grado di svolgere e gestire autonomamente attività di ricerca sia teorica che applicata, contribuendo grandemente a mantenere ed avanzare a livello internazionale le conoscenze scientifiche e tecnologiche. Essi sapranno anche progettare e realizzare sistemi informatici complessi, sviluppare applicazioni innovative dell’informatica, e trasferire le conoscenze alle imprese contribuendo a consolidare ed espandere il ruolo delle imprese italiane nello scenario economico globalizzato.
Gli sbocchi occupazionali previsti oltre alle istituzioni accademiche e di ricerca nazionale e internazionale, riguardano i dipartimenti di ricerca e sviluppo delle aziende del settore informatico, nonché le aziende impegnate nelle attività di trasferimento ed innovazione tecnologica in Italia ed all’estero.
Particolare attenzione è rivolta alla valorizzazione dei risultati e della proprietà intellettuale derivante dalle ricerche di dottorato ai fini del collocamento professionale dei dottori di ricerca e ad iniziative imprenditoriali innovative.


Sede amministrativa

Ateneo Proponente: Università degli Studi di MILANO 
N° di borse finanziate 8 


Tipo di organizzazione

1) Singola Università
 


Note



2. Collegio dei docenti



Coordinatore

Cognome Nome Ateneo Proponente: Dipartimento/ Struttura Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR
BOLDI  Paolo  MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Professore Ordinario (L. 240/10)  01/B1  01 



Curriculum del coordinatore


1. Curriculum del coordinatore

Formazione universitaria

1992: Laurea in informatica (magna cum laude)
conseguita presso l'Università degli Studi di Milano. Tesi dal titolo: Automi
concorrenti e teoria dei domini (Concurrent Automata and Domain Theory);
relatore professoressa N. Sabadini, co-relatore professor F. Cardone.
1997: Dottorato in informatica presso l'Università degli Studi di Milano.
Tesi dal titolo: Measurement and Approximation of Infinite Data
Structures Via Tolerance Spaces; advisors professoressa N. Sabadini,
professor F. Cardone, professor M. Droste (University of Dresden).
1998-2000: Post-Doc presso il Dipartimento di Scienze
dell'Informazione (Università di Milano).


Posizione attuale

2000-2005: Ricercatore afferente al
Dipartimento di Scienze dell'Informazione dell'Università degli Studi di Milano.
2005-2015: Professore di II fascia afferente al
Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Milano.
2015-now: Professore di I fascia afferente al
Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Milano.


Progetti di ricerca, collaborazioni, contratti

Sono stato membro dei progetti europei Esprit NeuroColt (area 3) e Esprit NeuroColt II (area 3).
Sono stato membro dei progetti MIUR Cofin ``Automi e linguaggi formali: aspetti matematici e applicativi''.
Sono stato membro del progetto EP ``Delis''.
Sono stato un collaboratore di ricerca dell'IIT (prima
Istituto di Matematica Computazionale) del CNR
di Pisa.
Nel periodo 2002-2004 ho svolto un'attività di consulenza per Italia OnLine
(Wind), relativa alle tecniche usate nella costruzione del motore di ricerca Italiano
Arianna.
Sono stato responsabile dell'accordo di collaborazione con l'università di Nagaoka (Giappone),
finalizzato all'utilizzo di UbiCrawler nell'ambito del Language Observatory Project
(un progetto UNESCO finanziato dal Japan Ministry of Research).
Ho collaborato al gruppo di ricerca European GRID (presso l'INFN).
Sono stato responsabile dell'accordo di collaborazione con l'Internet Memory Foundation.
Sono membro del progetto EU-STREP Nadine.
Ho ricevuto diversi Yahoo! Faculty Grant ( USD) negli anni 2007, 2008 e 2009.
Faccio parte di un gruppo di ricerca che ha ottenuto un Google Focused Award (2015-2017) su Big Data Algorithmics (circa USD
per sei persone in tre anni).


Program committee e Invited lectures

Sono stato program (co-)chair nelle seguenti conferenze:

WSDM 2009 (ACM International Conference on Web Search and Data Mining) http://www.wsdm2009.org/pc.php
Fun with Algorithms 2010 http://fun2010.dia.unisa.it/committee.html
WWW 2011 / Social systems and graph analysis (World-Wide Web Conference) http://wwwconference.org/www2011/co-chairs.html
WI/IAT 2009 / Workshop chair (IEEE/ACM Web intelligence Intelligent agent technology) http://www.wi-iat09.disco.unimib.it/IAT09/organization.htm
ACM WebScience 2017 http://www.websci17.org/


Sono membro dello steering committee di WSDM (ACM International Conference on Web Search and Data Mining).
Sono membro dell'editorial board di Computational Social Networks (Springer), RAIRO (Cambridge Journals) e Journal of Web Science (Now).
Sono stato senior (area) chair nelle seguenti conferenze:

ECML/PKDD 2010 (European Conference on Machine Learning Principles and Practice of Knowledge Discovery in Databases) http://www.ecmlpkdd2010.org/indexcfd1.html?md=articles&id=2075&lg=eng
WSDM 2012 (ACM International Conference on Web Search and Data Mining) http://wsdm2012.org/about/pc.html

Sono stato membro di innumerevoli PCs; fra essi: Sirocco 1998 and 2005, WWW 2007, 2010 2012, Fun 2007,
Workshop on Social Media Mining 2009, Latin American Web Congress 2009, WAW 2009, WAW 2010, SIGIR 2010, KDD 2010, WSDM 2008, WSDM 2010, WSDM 2012, SAC 2010, RIAO 2010,
SPIRE 2010, SPIRE 2011, SPIRE 2012, ACM-SIGIR 2010, ICTIR 2011.
Ho fatto parte dell'organizing committee di WSDM 2013 (e sono stato co-chair per Data challenge and Tutorials) e di
WWW 2014 (e co-chair per Proceedings and Metadata).
Sono stato reviewer di molte riviste internazionali; fra esse: Theoretical Computer Science, Information Processing Letters, Distributed Computing, Networks.
Sono stato invited speaker alle seguenti conferenze:

ECIR 2012;
Annual EU-US Symposium of the Academies of Engineering ``Frontiers of Engineering'' 2013;
Fun with Algorithms 2014;
SPIRE 2014;
MFCS 2015;
IIR 2017.

Sono co-inventore dell'US Patent 20100161643 ``SEGMENTATION OF INTERLEAVED QUERY MISSIONS INTO QUERY CHAINS''.
Ho ricevuto i seguenti premi: best poster at WWW 2001, Novatica best paper 2007, best paper at ACM/IEEE WI 2009, best paper
at ACM Web Science 2012.


Attività didattica e organizzativa

Attualmente insegno i seguenti corsi:

2004-now: Programmazione II (Matematica)
2009-2015: Programmazione (Informatica musicale)
2016-now: Programmazione (Informatica)

Ho seguito in qualità di relatore circa 40 tesi e 2 tesi di dottorato.
Oltre alla mia attività di insegnamento istituzionale, ho insegnato corsi in diverse scuole internazionali di dottorato,
fra cui: BISS 2012 (Bertinoro International Spring
School), CSEDays 2012 (Strings, Languages and Automata), RuSSIR 2013 (Russian Summer School on Information Retrieval), Erice 2017 (International School on Mathematics "Guido Stampacchia").


Software
Ho contribuito ai seguenti prodotti open-source, ampiamente utilizzati nella comunità di ricerca:

BUbiNG, un crawler scalabile ad alte prestazioni, completamente distribuito (con Andrea Marino, Massimo Santini e Sebastiano Vigna);
MG4J, motore di ricerca in Java contenente diversi nuovi algoritmi (con Sebastiano Vigna);
WebGraph, un framework per la compressione e analisi di grafi (con Sebastiano Vigna);
Dataset LAW, un insieme di grafi di dimensione variabile da pochi milioni a un miliardo di nodi, facilmente
scaricabili in formato WebGraph dal sito del LAW (http://law.di.unimi.it/), e utilizzati frequentemente
dalla comunità di ricerca internazionale.



Interessi di ricerca

Sistemi distribuiti, anonimità; senso dell'orientamento in reti; modelli di calcolo sui reali; teoria della concorrenza;
teoria e applicazioni dei grafi; algoritmica su grafi grandi; crawling e indicizzazione di web; grafi del web; web e data mining; reti sociali; compressione di grafi;
information retrieval su larga scala; algoritmica per i big data; strutture succinte e quasi-succinte.


2. Esperienza di coordinamento centrale o di unità di gruppi di ricerca e/o di progetti nazionali o internazionali competitivi negli ultimi 10 anni


Progetto di ricerca nazionale (es. PRIN, FIRB, Fondazioni ecc.)
 
se valorizzato:    

Progetto di ricerca internazionale (es. FP7, ERC, NIH, ecc.)
 
se valorizzato:    

3. Partecipazione a comitati di direzione o di redazione di riviste A/ISI/Scopus

3a. Direzione di riviste, collane editoriali, enciclopedie nell'ultimo decennio

Responsabilità Titolo editoriale Anno inizio Anno fine


3b. Partecipazione a comitati di redazione

n. Responsabilità Titolo editoriale Anno inizio Anno fine
1. Editor  RAIRO - Theoretical Informatics and Applications  2010   
2. Editor  The Journal of Web Science  2016   



Membri del collegio (Personale Docente e Ricercatori delle Università Italiane)

n. Cognome Nome Ateneo Dipartimento/ Struttura Ruolo Qualifica Settore concorsuale Area CUN-VQR SSD Stato conferma adesione
1. AGUZZOLI   Stefano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
2. ARDAGNA   Claudio Agostino   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
3. BETTINI   Claudio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
4. BOLDI   Paolo   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Coordinatore  Professore Ordinario (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
5. BORGHESE   Nunzio Alberto   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
6. CASTANO   Silvana   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
7. CAZZOLA   Walter   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Associato confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
8. CERAVOLO   Paolo   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
9. CESA-BIANCHI   Nicolo' Antonio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
10. CESELLI   Alberto   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
11. CIMATO   Stelvio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
12. CIRIANI   Valentina   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
13. CORDONE   Roberto   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
14. DAMIANI   Ernesto   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
15. DAMIANI   Maria Luisa   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
16. DE CAPITANI DI VIMERCATI   Sabrina   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
17. FERRARI   Stefano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
18. FIORENTINI   Camillo   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
19. FORESTI   Sara   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
20. GAITO   Sabrina Tiziana   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
21. GIANINI   Gabriele   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
22. GROSSI   Giuliano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
23. MAGGIORINI   Dario   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
24. MASCETTI   Sergio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
25. MEREGHETTI   Carlo   MILANO  Fisica  Altro Componente  Professore Associato confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
26. MESITI   Marco   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
27. MONGA   Mattia   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
28. PALANO   Beatrice   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
29. PIGHIZZINI   Giovanni   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
30. PIURI   Vincenzo   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  09/H1   09   ING-INF/05   ha aderito 
31. RICCOBENE   Elvinia Maria   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
32. RIZZI   Alessandro   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario (L. 240/10)  09/H1   09   ING-INF/05   ha aderito 
33. ROSSI   Gian Paolo   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
34. SAMARATI   Pierangela   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
35. SASSI   Roberto   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
36. SCOTTI   Fabio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
37. VALENTINI   Giorgio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Associato confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
38. VALTOLINA   Stefano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
39. VIGNA   Sebastiano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Ordinario (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
40. FERRARA   Alfio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
41. GADIA   Davide   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
42. ANISETTI   Marco   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
43. BARRICELLI   Barbara Rita   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-a L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
44. BASILICO   Nicola   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
45. BELLANDI   Valerio   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-a L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
46. CASIRAGHI   Elena   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
47. MONTANELLI   Stefano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
48. RE'   Matteo   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
49. PETROSINO   Alfredo   "Parthenope" di NAPOLI  SCIENZE E TECNOLOGIE  Altro Componente  Professore Ordinario  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
50. AVANZINI   Federico   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Componente del gruppo dei 16  Professore Associato (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
51. BARATE'   Adriano   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-a L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
52. CREMONINI   Marco   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
53. LANZI   Andrea   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
54. LIVRAGA   Giovanni   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. - t.pieno (art. 24 c.3-a L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
55. LONATI   Violetta   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
56. NTALAMPIRAS   Stavros   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore a t.d. (art. 24 c.3-b L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
57. RIPAMONTI   Laura Anna   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Ricercatore confermato  01/B1   01   INF/01   ha aderito 
58. TARINI   Marco   MILANO  Informatica 'Giovanni Degli Antoni'  Altro Componente  Professore Ordinario (L. 240/10)  01/B1   01   INF/01   ha aderito 


Membri del collegio (Personale non accademico dipendente di altri Enti e Personale docente di Università Straniere)

n. Cognome Nome Ruolo Tipo di ente: Ateneo/Ente di appartenenza Paese Dipartimento/ Struttura Qualifica Codice fiscale SSD Attribuito Area CUN-VQR attribuita N. di Pubblicazioni (*)


(*) se è di un settore bibliometrico, inserire il numero di prodotti pubblicati negli ultimi cinque anni (dal 2013 ad ora) su riviste scientifiche contenute nelle banche dati internazionali “Scopus” e “Web of Science”
(*) se è di un settore non bibliometrico, inserire il numero di prodotti pubblicati negli ultimi dieci anni (dal 2008 ad ora) in riviste di classe A




Principali Atenei e centri di ricerca internazionali con i quali il collegio mantiene collaborazioni di ricerca (max 5) con esclusione di quelli di cui alla sezione 1

n. Denominazione Paese Tipologia di collaborazione
1. UNIVERSITE PIERRE ET MARIE CURIE  Francia  (max 500 caratteri)
Cotutela internazionale
 
2. INSA LYON  Francia  (max 500 caratteri)
Collegio Dottorale Internazionale; cotutela internazionale
 
3. SHARIF UNIVERSITY OF TECHNOLOGY TEHRAN  Iran  (max 500 caratteri)
Dual PhD
 
4. UNIVERSITA' DI PASSAU  Germania  (max 500 caratteri)
Collegio Dottorale Internazionale
 
5. UNIVERSITA' DI OBUDA  Ungheria  (max 500 caratteri)
Dual PhD
 


Descrizione della situazione occupazionale dei dottori di ricerca che hanno acquisito il titolo negli ultimi tre anni

(max 1.500 caratteri)
Il Dottorato di Ricerca in Informatica prepara persone con un bagaglio culturale ampio e solido, con elevata flessibilità ed apertura mentale, e con competenze molto approfondite e altamente innovative in specifiche tematiche. I dottori di ricerca saranno in grado di svolgere e gestire autonomamente attività di ricerca sia teorica che applicata, contribuendo grandemente a mantenere ed avanzare a livello internazionale le conoscenze scientifiche e tecnologiche. Gli sbocchi occupazionali previsti oltre alle istituzioni accademiche e di ricerca nazionale e internazionale, riguardano i dipartimenti di ricerca e sviluppo delle aziende del settore informatico, nonché le aziende impegnate nelle attività di trasferimento ed innovazione tecnologica in Italia ed all’estero.
Fra i 36 dottori di ricerca usciti dal 2014, contiamo 11 assegnisti di ricerca (presso UniMi o altre università italiane), 3 ricercatori (di cui 2 in università straniere), 6 post-doc (di cui 4 in università straniere), 1 professore associato, 10 persone collocate in ambito R&D con vari ruoli presso diverse aziende e startup (di cui 5 all'estero).


Note


3. Eventuali curricula
Curriculum dottorali afferenti al Corso di dottorato
La sezione è compilabile solo se nel punto "Corso di Dottorato" si è risposto in maniera affermativa alla domanda "Presenza di eventuali curricula?"


Note


4. Struttura formativa

Attività didattica disciplinare e interdisciplinare

Insegnamenti ad hoc previsti nell'iter formativo Tot CFU: 36  n.ro insegnamenti: 15  di cui è prevista verifica finale: 15 
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea magistrale NO     
Insegnamenti mutuati da corsi di laurea (primo livello) NO     
Cicli seminariali SI 
Soggiorni di ricerca SI  ITALIA- al di fuori delle istituzioni coinvolte
ESTERO nell’ambito delle istituzioni coinvolte
ESTERO - al di fuori delle istituzioni coinvolte
 
Periodo medio previsto (in mesi per studente): 12 


Descrizione delle attività di formazione di cui all’art. 4, comma 1, lett. f)

Tipologia  Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Linguistica L’Ateneo prevede attività formativa, in comune tra più dottorati, di perfezionamento linguistico. 
Informatica NON SI APPPLICA 
Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento L’Ateneo prevede attività formativa, in comune tra più dottorati, nel campo della gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento. 
Valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale L’Ateneo prevede attività formativa, in comune tra più dottorati, nel campo della valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale. 


Note


5. Posti, borse e budget per la ricerca

Posti, borse e budget per la ricerca

Descrizione Ciclo 34° Anagrafe dottorandi (33°) Ciclo 33°
A - Posti banditi
(messi a concorso)
 
1. Posti banditi con borsa   N. 8  9  9  
2. Posti coperti da assegni di ricerca     0   
3. Posti coperti da contratti di apprendistato     0   
Sub totale posti finanziati (A1+A2+A3)   N. 8  N. 9  N. 9 
4. Eventuali posti senza borsa   N. 0  0   
B - Posti con borsa riservati a laureati in università estere     0   
C - Posti riservati a borsisti di Stati esteri     0   
D - Posti riservati a borsisti in specifici programmi di mobilità internazionale     0   
E - Posti riservati a dipendenti di imprese impegnati in attività di elevata qualificazione (dottorato industriale) o a dipendenti di istituti e centri di ricerca pubblici impegnati in attività di elevata qualificazione (con mantenimento di stipendio)     0   
F - Posti senza borsa riservati a laureati in Università estere     0   
TOTALE = A + B + C + D + E + F   N. 8  N. 9  N. 9 
DI CUI CON BORSA = TOTALE – A4 - F   N. 8  N. 9  N. 9 
Importo della borsa
(importo annuale al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
Euro: 16.350,00     
Budget pro-capite annuo per attività di ricerca in Italia e all’Estero
(a partire dal secondo anno, in termini % rispetto al valore annuale della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(min 10% importo borsa): 10,00     
Importo aggiuntivo alla borsa per mese di soggiorno di ricerca all’estero
(in termini % rispetto al valore mensile della borsa al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
(MAX 50% importo borsa): 50,00     
BUDGET complessivamente a disposizione del corso per soggiorni di ricerca all'estero
(importo lordo annuale comprensivo degli oneri previdenziali a carico del percipiente)
 
Euro: 35.141,89     
 


Fonti di copertura del budget del corso di dottorato (incluse le borse)

FONTE  Importo (facoltativo) Descrizione Tipologia
(max 200 caratteri)
Fondi Ministeriali   42% - cofinanziamento MIUR 
Progetti competitivi o fondi messi a disposizione dal proponente    
Fondi di ateneo   58% - cofinanziamento Ateneo 
Finanziamenti esterni    
Altro    


Note


6. Strutture operative e scientifiche

Strutture operative e scientifiche

Tipologia Descrizione sintetica (max 500 caratteri per ogni descrizione)
Attrezzature e/o Laboratori   Le strutture operative del Dipartimento presso cui si svolgono le attività di ricerca dei dottorandi si articolano su due sedi Milano e Crema. Le strutture sono pienamente adeguate allo svolgimento delle attività ed ospitano numerosi laboratori di ricerca in cui hanno sede progetti internazionali nelle cui attività i dottorandi possono essere coinvolti. Inoltre, il Dipartimento d’Informatica garantisce un più che adeguato patrimonio librario nonché risorse avanzate per il calcolo elettronico. 
Patrimonio librario   consistenza in volumi e copertura delle tematiche del corso   L'accesso alle biblioteche può considerarsi adeguato.
La Biblioteca di Informatica è dotata di un ampio patrimonio librario, che comprende ad oggi 23.000 volumi e per l’ Area 01 - Scienze matematiche e informatiche, al 31/12/2015, 72732 monografie
 
abbonamenti a riviste (numero, annate possedute, copertura della tematiche del corso)   Biblioteca di Informatica ad oggi: Attualmente 85 abbonamenti attivi a riviste a stampa di cui 82 permettono l'accesso online – 8.200 annate di periodici pregressi.
Area 01 - Scienze matematiche e informatiche al 31/12/2015: Abbonamenti periodici cartacei aperti 252; Periodici elettronici (sottoscritti) 978
 
E-resources   Banche dati (accesso al contenuto di insiemi di riviste e/o collane editoriali)   E’ garantito l'accesso alle principali banche dati internazionali di interesse informatico.
Biblioteca di Informatica ad oggi:
ACM Digital Library (ACM DL)
IEEE Electronic Library (IEL)
Area 01 - Scienze matematiche e informatiche al 31/12/2015: 10.
Tramite le banche dati (oltre a contratti diretti con gli editori) l'Università fornisce accesso a circa 338.000 e-book che coprono tutte le aree disciplinari.
 
Software specificatamente attinenti ai settori di ricerca previsti   Grazie all'apporto del Dipartimento il dottorato usufruisce delle seguenti risorse software:
licenza Campus del pacchetto Matlab completo di tutti i toolbox.
Licenza Academic con Microsoft.
Licenza Oracle Academy Advanced Computer Science Program.
Licenza: VMware Academic Subscription (VMAS) Store
Tali contratti permettono l’installazione del software anche sul proprio pc personale dei dottorandi.
 
Spazi e risorse per i dottorandi e per il calcolo elettronico   I laboratori di ricerca del Dipartimento forniscono ai dottorandi stazioni di lavoro fisse (8) e portatili (5) e il collegamento in rete wireless. Nelle due sedi vi sono molti laboratori di ricerca: 17, dove i dottorandi svolgono attività di ricerca con assistenza garantita dei loro tutor e dei postdoc. Ulteriori attrezzature sono disponibili: stampante laser, 10 postazioni Macintosh, 20 pc con dual boot (sistema operativo Windows e Linux) ed altri 274 PC. 
Altro    


Note


7. Requisiti e modalità di ammissione

Requisiti richiesti per l'ammissione

Tutte le lauree magistrali: SI, Tutte 
se non tutte, indicare quali:  
Altri requisiti per studenti stranieri: (max 500 caratteri):
Equipollenza dei loro titoli di studio a lauree magistrali o MASTER di secondo livello
 
Eventuali note (max 500 caratteri):
La prova orale per gli studenti stranieri viene tenuta per via telematica.
Per l’Università degli Studi di Milano costituisce requisito di accesso il possesso delle competenze linguistiche almeno di livello B2 nella lingua inglese o in una eventuale altra lingua stabilita nel bando ferma restando la conoscenza di base della lingua inglese.
 


Modalità di ammissione

Modalità di ammissione
Titoli
Prova orale
Progetto di ricerca
 
Per i laureati all'estero la modalità di ammissione
è diversa da quella dei candidati laureati in Italia?
NO 
se SI specificare:  


Attività dei dottorandi

È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di tutorato SI
 
 
È previsto che i dottorandi possano svolgere attività di didattica integrativa SI
 
Ore previste: 40 


Note




Dottorato innovativo a caratterizzazione internazionale

• Dottorato in collaborazione con Università e/o enti di ricerca esteri   SI
 
Motivazione:
"Collaborative Doctoral Partnership (CDP)" in collaborazione con l'European Commission Joint Research Centre (JRC) per l'area tematica Genomics and Bioinformatics.
Gli studenti selezionati per il corso di dottorato congiunto fra UNIMI e il JRC di Ispra, svolgeranno attivita' di formazione e ricerca fra Milano e Ispra (VA).
Allo stato attuale siamo in attesa di essere contattati da Bruxelles (European Commission DG Joint Research Centre - CDP Programme) per avviare la fase di contrattazione che secondo Bruxelles dovrebbe concludersi entro l'estate 2018.
 
• Dottorato relativo alla partecipazione a bandi internazionali (e.g. Marie Skłodowska Curie Actions, ERC)   SI   
• Collegio di dottorato composto per almeno il 25% da docenti appartenenti a qualificate università o centri di ricerca stranieri   NO   
• Presenza di eventuali curricula in collaborazione con Università/Enti di ricerca estere e durata media del periodo all'estero dei dottori di ricerca pari almeno a 12 mesi   NO
 
 
• Presenza di almeno 1/3 di iscritti al Corso di Dottorato con titolo d'accesso acquisito all'estero ***   NO   


Dottorato innovativo a caratterizzazione intersettoriale

• Dottorato in convenzione con Enti di Ricerca   NO
 
 
• Dottorato in convenzione con le imprese o con enti che svolgono attività di ricerca e sviluppo   NO
 
 
• Dottorato selezionato su bandi internazionali con riferimento alla collaborazione con le imprese   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dell’iniziativa “Industria 4.0  NO
 
 
• Presenza di convenzione con altri soggetti istituzionali su specifici temi di ricerca o trasferimento tecnologico e che prevedono una doppia supervisione   NO
 
 


Dottorato innovativo a caratterizzazione interdisciplinare

• Dottorati (con esclusione di quelli suddivisi in curricula) con iscritti provenienti da almeno 2 aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 30% (rif. Titolo LM o LMCU )   NO   
• Corsi appartenenti a Scuole di Dottorato che prevedono contestualmente ambiti tematici relativi a problemi complessi caratterizzati da forte multidisciplinarità   NO
 
 
• Dottorati inerenti alle tematiche dei

Big Data
, relativamente alle sue metodologie o applicazioni
 
NO
 
 
• Dottorati che rispondono congiuntamente ai seguenti criteri      
presenza nel Collegio di Dottorato di docenti afferenti ad almeno due aree CUN, rappresentata ciascuna per almeno il 20% nel Collegio stesso   NO   
somma degli indicatori (R + X1 + I) almeno pari a 2,8 per ciascuna area   (dato disponibile successivamente alla valutazione di ANVUR)   
presenza di un tema centrale che aggreghi coerentemente discipline e metodologie diverse, anche con riferimento alle aree ERC   NO   


Chiusura proposta e trasmissione: 04/04/2018


.